Il fatto

Arrestato 26enne accusato di violazione della misura della sorveglianza speciale

Insieme ad un altro pregiudicato sarà sanzionato anche per avere violato le misure adottate per contrastare l’emergenza coronavirus

Cronaca
Bari sabato 04 aprile 2020
di La Redazione
Auto della Polizia
Auto della Polizia © n. c.

Al quartiere Japigia, i poliziotti della squadra Volante hanno tratto in arresto un 26enne sorvegliato speciale di PS.Fermato per un controllo mentre era in compagnia di un pregiudicato di 41 anni, durante la compilazione degli atti ha dato in escandescenza ed ha inveito contro i poliziotti, minacciandoli.

L’uomo, condotto presso il carcere di Bari, dovrà ora rispondere di oltraggio, resistenza e minacce a pubblico ufficiale e della violazione alle prescrizioni imposte dalla misura a cui è sottoposto.

Entrambi sono stati sanzionati ai sensi dell’art. 4 D.L. 25.03.2020 nr. 19, misure adottate per contrastare l’emergenza coronavirus.

Lascia il tuo commento
commenti