Il fatto

Sorpresi sulla Modugno-Carbonara a scaricare rifiuti: denunciati

Blitz della Polizia locale, sequestrato un autocarro che non doveva circolare perché sottoposto a fermo amministrativo

Cronaca
Bari mercoledì 22 gennaio 2020
di La Redazione
Controlli Polizia municipale
Controlli Polizia municipale © nc

La Polizia locale era sulle loro tracce da tempo ma non era riuscita mai a beccarli. Eppure, sistematicamente, sulla Modugno Carbonara avveniva los carico di rifiuti di dverso genere, destinati ad essere incendiati.

Stavolta, però, sono stati sorpresi con le mani nel sacco e denunciati: si tratta di due uomini accusati di raccolta e trasporto di rifiuti senza la prescritta autorizzazione nonché il conseguente e ripetuto abbandono degli stessi su suolo privato, realizzando di fatto un’attività di discarica abusiva.

Il mezzo utilizzato per lo scarico, un Fiat Iveco, già colpito da provvedimento di fermo amministrativo, è stato sequestrato. Il conducente era senza patente (in quanto revocata) e l'intera area sarà sottoposta ad accertamenti per verificare la presenza di rifiuti pericolosi.

Lascia il tuo commento
commenti