Il fatto

Fulmine colpisce aereo Ryanair, odissea per i passeggeri del Bari-Londra

Notevoli i disagi per i passeggeri

Cronaca
Bari mercoledì 11 dicembre 2019
di La Redazione
​Ryanair
​Ryanair © n.c.

Sarebbero dovuti partire alle 20.05 di ieri, martedì 10 dicembre ma l'aereo per Londra è decollato dolo 10 ore e mezza dopo, alle 6.30 di questa mattina: è l'odissea vissuta dai passeggeri del volo Ryanair che da Bari era diretto nella capitale britannica.

Il ritardo sarebbe dipeso da un fulmine che ha colpito il velivolo in fase di atterraggio.

Notevoli i disagi per i passeggeri, costretti a rimanere per un'intera notte nello scalo cittadino, infuriati per il grande ritardo.

La compagnia irlandese ha illustrato l'episodio attraverso una nota: "Il volo da Bari a Londra Stansted di ieri sera (10 dicembre) è stato ritardato prima del decollo a causa di un problema tecnico di entità minore" - spiega Ryanair. "Tutti i clienti interessati - aggiunge il vettore - sono stati informati via mail e SMS con dettagli sulle opzioni di rimborso completo o riprenotazione gratuita sul primo volo disponibile. Ai clienti sono inoltre stati forniti 3 set di buoni ristoro e sono stati imbarcati a bordo di un aereo sostitutivo che è partito con destinazione Londra Stansted la mattina seguente. Ryanair ha espresso le sue più sincere scuse a tutti i clienti coinvolti".

Lascia il tuo commento
commenti