Il fatto

Ritrovato a Foggia uomo scomparso 10 giorni fa a Bari

La Polfer ha rintracciato l'uomo su un treno regionale in stato confusionale

Cronaca
Bari mercoledì 04 dicembre 2019
di La Redazione
Agenti di Polizia ferroviaria
Agenti di Polizia ferroviaria © n.c.

È stato rintracciato su un treno regionale, nei pressi della stazione ferroviaria di Foggia, l'uomo di 45 anni della provincia di Bari scomparso da dieci giorni.

Il capotreno del regionale aveva segnalato alla polizia la presenza, a bordo treno, di un uomo in forte stato confusionale, sprovvisto di biglietto.

Nella Stazione di Foggia gli agenti sono saliti a bordo e, nella vettura di coda, insieme al capotreno, hanno individuato l'uomo.

Gli agenti sono riusciti, con estrema pazienza, a convincerlo a seguirli negli uffici ed a farsi consegnare il documento di identità.

Dagli accertamenti eseguiti nella banca dati delle forze di polizia e' risultato a carico dell'uomo, un quarantacinquenne residente nella provincia di Bari, una nota di rintraccio, a seguito di denuncia di scomparsa presentata dalla madre ai carabinieri il 20 novembre scorso.

L'uomo, con problemi psichici, approfittando della confusione del mercato del paese, dove si trovava in compagnia della madre per fare la spesa, aveva fatto perdere le proprie tracce ed aveva vagato senza meta e senza danaro per dieci giorni.In attesa dell'arrivo del fratello, l'uomo ha raccontato ai poliziotti di essere salito su un treno nella stazione di Bari, senza avere idea di dove fosse diretto, pur di stare in un luogo caldo e sicuro, e di essersi subito addormentato.

Lascia il tuo commento
commenti