Il fatto

Maxi sequestro di cocaina in pieno centro

In manette un 42enne pregiudicato barese

Cronaca
Bari lunedì 30 settembre 2019
di La Redazione
Polizia di Stato
Polizia di Stato © n.c.

La Polizia di Stato ha tratto in arresto Polieri Vito, 42enne con precedenti specifici per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti, colto nella flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti.

I poliziotti della Squadra Mobile alle prime luci dell’alba di sabato 28 settembre, hanno fatto irruzione in un appartamento del centro di Bari enel corso dellaperquisizione che ne è seguita sono stati rinvenuti 4 panetti di sostanza sospetta occultati all’interno di un armadio.

In base ai primi accertamenti effettuati dalla Polizia Scientifica, la sostanza è risultata essere cocaina per un peso complessivo di circa 4 kg: lo stupefacente, una volta tagliato e confezionato, avrebbe prodotto oltre 11.000 dosi che, immesse nel mercato illegale della droga, avrebbero prodotto un valore di circa 850.000 €, verosimilmente destinato ad incrementare le casse dei clan operanti sul territorio cittadino.

Nel corso della perquisizione sono state rinvenute anche numerose dosi di cocaina – c.d. “cipollette” – custodite all’interno di un borsello a forma del logo “Hello Kitty”, verosimilmente utilizzato dallo spacciatore per portare in strada e vendere le dosi.

Le attività di ricerca dello stupefacente, effettuate con il supporto di unità cinofile specializzate della Polizia di Stato, ha consentito di rinvenire, altresì, 50 grammi di Hashish – anch’essa destinata allo spaccio diffuso – e oltre 6.000 € in banconote di vario taglio; la somma è stata sottoposta a sequestro in quanto verosimile provento dell’attività di spaccio.

Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato associato alla locale Casa Circondariale a disposizione della Procura della Repubblica di Bari.

Lascia il tuo commento
commenti