La nota di risposta dell'azienda

Caldo e calca sui regionali, Trenitalia risponde alle polemiche: "Da oggi treni più capienti"

Sui social gli utenti si sono lamentati dell'affollamento dei pochi treni disponibili in estate, "Come se per tre mesi tutti i pendolari lavoratori smettano di lavorare"

Cronaca
Bari lunedì 22 luglio 2019
di La Redazione
Trenitalia, treno affollato
Trenitalia, treno affollato © Facebook

L'arrivo dei nuovi orari estivi di Trenitalia ha portato anche un carico di polemiche per i notevoli disagi registrati dai pendolari del nord barese sulla tratta Foggia-Bari. "Lavoro anche in estate, qualcuno può dirlo a Trenitalia?" scrive un utente di Trani ma la situazione peggiora da Bisceglie in poi. "C'è un solo treno nella fascia oraria "lavoro" ed il successivo dopo un'ora, per centinaia e centinaia di persone che per studio, professione o turismo - ma non volevamo rilanciarlo? - necessitano di spostarsi", scrive un'altra pendolare. Una situazione insostenibile che ha trovato subito risposta in una nota di Trenitalia.

"Nell’ambito del Contratto di servizio, Trenitalia e Regione hanno previsto, dal 22 luglio al 25 agosto, collegamenti in fascia pendolare e treni più capienti. I treni in circolazione in questo periodo hanno infatti più carrozze rispetto alla composizione ordinaria" scrivono. "Nell’area metropolitana a nord di Bari, dove questa mattina si sono verificati episodi di affollamento, ci sono 4 collegamenti al mattino tra Molfetta e Bari (alle 5.59, 7.07, 7.41 e 8.50) e 6 corse al pomeriggio da Bari a Molfetta (alle 13.08 dal 29/07, 14.05, 14.54, 16.18, 17.33 e 18.52). Il treno delle 7.07 oggi ha viaggiato con cinque carrozze invece che quattro mentre il regionale delle 7.41 ne aveva sei invece che cinque".

"Trenitalia potenzierà già da domani il treno delle 7.41 che sarà composto da sette carrozze. Il suggerimento per i viaggiatori è quello di non accalcarsi nelle vetture centrali (più vicine ai sottopassi di stazione) ma di distribuirsi omogeneamente su tutto il treno".

Lascia il tuo commento
commenti