Il fatto

Incidente sull'A14 a Forlì: morti due baresi

Le vittime lavoravano nello stabilimento lombardo della Ladisa Ristorazione: stavano tornando a casa per il fine settimana

Cronaca
Bari domenica 10 marzo 2019
di La Redazione
Ambulanza
Ambulanza © n. c.

Due 50enni baresi, dipendenti dell'azienda di ristorazione Ladisa, Massimo Paiotta e Donato Zaccaro, sono morti sulla A14 nei pressi di Forlì mentre stavano tornando a Bari.

Per cause ancora sconosciute l'auto, una Fiat 500, che Paiotta aveva acquistato da poco, si è ribaltata più volte sulla strada e poi è finita nel fossato.

Entrambi sono morti sul colpo.

Sulla cause dell'incidente sono in corso da parte della Polizia stradale: non è da escludere un colpo di sonno del conducente.

Paiotta e Zaccaro lavoravano in uno stabilimento di Agrate Brianza in Lombardia, dove l'azienda barese ha un impianto produttivo.

Ieri, dopo aver finito il turno di lavoro, sono andati a casa, hanno cenato e successivamente si sono messi in auto per tornare a Bari per il week end per far visita ad alcuni parenti.

Abitavano da diversi anni a Milano, ma spesso tornavano nel capoluogo pugliese.

Lascia il tuo commento
commenti