Il fatto

Retake Bari, raccolti 3000 mozziconi di sigarette in via Sparano in una sola mattinata

È il risultato - poco lusinghiero per Bari - della "passeggiata ecologica" nel cuore dello shopping cittadino dei volontari per il decoro urbano

Cronaca
Bari venerdì 18 gennaio 2019
di La Redazione
il volontario Rizzi di Retake Bari mostra il risultato della passeggiata ecologica in via Sparano
il volontario Rizzi di Retake Bari mostra il risultato della passeggiata ecologica in via Sparano © Retake Bari

Circa tremila mozziconi di sigaretta raccolti in una sola mattinata.

È il risultato della "passeggiata ecologica" a via Sparano - cuore dello shopping cittadino - dell'associazione Retake.

«Eppure - sottolinea sarcasticamente l'associazione su Facebook - ha piovuto di recente, eppure la strada è nuova, è spazzata regolarmente, è ben frequentata».

«La sanzione - sottolineano i volontari di Retake - per chi butta per terra le sigarette andrebbe da 60 a 300 euro però a noi basterebbe anche una prima ammonizione formale e una sanzione alla seconda volta (siamo buoni). Il Comune guadagnerebbe tanti soldi ma il punto non è questo. Lo sapete che molte di quelle sigarette avvelenano mare e terreno? Più di 200 sostanze dannose tra cui metalli pesanti».

«Promettiamo e promuoviamo - scrivono i volontari per il decoro urbano - una campagna di sensibilizzazione che speriamo venga accolta dal comune. Si chiamerà:” ma tu a cast scitt nderr l sigarett ???” Speriamo di fare breccia nei cuori più insensibili».

Lo speriamo anche noi.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 18 gennaio 2019 alle 22:52 :

    Avvelenano il terreno? Le sigarette avvelenano innanzitutto chi le fuma. È bene ricordarlo sempre. Non sono solo un problema ecologico ma sanitario. Rispondi a Franco