Il fatto

Notte di fuoco, a Bari vandali in azione in pieno centro

In fiamme cassonetti in diversi punti del centro cittadino

Cronaca
Bari venerdì 11 gennaio 2019
di La Redazione
Cassonetti a fuoco a Bari
Cassonetti a fuoco a Bari © RetakeBari

Notte di fuoco quella appena trascorsa a Bari.

Alcuni teppisti hanno dato fuoco a diversi bidoni della spazzatura in piazza Umberto, provocando danni anche alle auto parcheggiate, agli edifici e ai giardini.

Incendiati i cassonetti anche in altri punti del centro cittadino, tra cui via De Nicolò angolo via Cognetti e via Abbrescia, via Imbriani, via Cardassi all’altezza di via Bozzi.

I casi sono stati segnalati alle forze dell’ordine: nelle zone in cui ha agito il gruppo di teppisti ci sono le telecamere e le immagini potranno essere utili a individuare i responsabili.

Gli episodi sono statisegnalati anche alla consigliera comunale Irma Melini. «Chiederò - spiega - al comandante della Polizia municipale se abbiamo telecamere nostre o dei locali. Quella zona è invivibile».

«Piazza Umberto pieno centro: 2 cassonetti (800 euro circa) andati in fumo e un albero lesionato» scrive RetakeBari su Facebook. «Quanto ci costa il vandalismo?A breve saremo - annuncia il gruppo - in scuole e chiese per parlare con i ragazzi di quanto sia importante rispettare la città e l’ambiente»

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 11 gennaio 2019 alle 12:37 :

    Se con tutte le centinaia di telecamere che il Comune ha installato per la "sicurezza" non si riescono a identificare neppure questi teppisti allora vuol dire che il sistema non funziona e stiamo sprecando tanto denaro pubblico. Rispondi a Franco