Il fatto

In casa aveva un'arma rubata ad una guardia giurata: 20enne finisce in carcere

Arrestato in flagranza un pregiudicato: la pistola sarà sottoposta ad accertamenti balistici per verificare il suo eventuale utilizzo, soprattutto negli episodi criminosi che negli ultimi mesi hanno interessato il San Paolo

Cronaca
Bari venerdì 03 dicembre 2021
di La Redazione
Polizia di Stato
Polizia di Stato © AndriaLive

Nella giornata di ieri, i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Bari hanno arrestato in flagranza di reato, al quartiere San Paolo, un ventenne pregiudicato barese, V.F., ritenuto responsabile di ricettazione e detenzione di arma comune da sparo con relativo munizionamento. Gli agenti della Sezione Criminalità Organizzata della Squadra Mobile, a seguito di attività info-investigativa e con l’ausilio di Unità Cinofile hanno effettuato numerose perquisizioni finalizzate alla ricerca di armi. L’attività ha avuto esito positivo: in una delle abitazioni nella disponibilità dell’arrestato, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato una pistola marca Beretta, mod. PX4 Stprm, completa di munizionamento, risultata rubata ad una guardia giurata nel dicembre dell’anno 2006. Il ventenne, al termine delle formalità di rito, è stato tratto in arresto e condotto nel carcere di Bari; la pistola sarà sottoposta ad accertamenti balistici, al fine di verificare il suo eventuale utilizzo, soprattutto negli episodi criminosi che negli ultimi mesi hanno interessato il quartiere San Paolo.  

Lascia il tuo commento
commenti