Il fatto

Con la droga tra le vie dello shopping a Bari: in manette 25enne

I militari hanno sequestrato il motociclo utilizzato dal pusher per spostarsi nel capoluogo pugliese

Cronaca
Bari giovedì 25 novembre 2021
di La Redazione
Carabinieri Bari
Carabinieri Bari © n.c.

Nell’ambito dei sempre più serrati controlli del territorio posti in essere dalla Compagnia Carabinieri di Bari Centro, nei vari quartieri della città, i militari della Stazione di Bari Scalo, durante un servizio straordinario svolto unitamente a militari della Compagnia di Intervento Operativo dell’11° Reggimento “Puglia” e finalizzato a garantire una maggior presenza ed efficacia dell’azione di contrasto ai reati predatori, hanno tratto in arresto per detenzione di droga un pregiudicato barese di 25 anni, residente nel quartiere Libertà e già arrestato, per analogo reato, lo scorso 13 novembre. In particolare, i Carabinieri, impegnati nei servizi di controllo delle vie dello shopping, hanno notato il soggetto già noto per i citati pregressi penali in sella a un motociclo che, alla vista dei militari, abbandonava il mezzo in via Quintino Sella e scappava a piedi. L’immediato inseguimento terminava in via De Rossi ove il fuggitivo veniva bloccato e trovato in possesso di 5 dosi di marijuana per circa 6,6 g oltre ad € 295, ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio. Alla luce del quadro indiziario, che presumeva un’attività di spaccio svolta dal giovane nelle vie del centro cittadino, i militari hanno proceduto all’arresto, sequestrando altresì il mezzo, di proprietà di altro soggetto e privo di copertura assicurativa, oltre a sanzionare il 25enne poiché privo del relativo titolo abilitativo alla guida. Quest’ultimo, dopo il rito direttissimo veniva sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. Come di consueto, tutto il denaro sequestrato verrà depositato sul conto del Fondo Unico Giustizia, mentre la droga, previe analisi qualitative e quantitative da parte del Laboratorio analisi della SIS del Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari, verrà depositata presso l’Ufficio Corpi di Reato del Tribunale di Bari.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maria P. ha scritto il 25 novembre 2021 alle 12:53 :

    Tanto rumore per nulla.....ai domiciliari come sempre per gli spacciatori. Rispondi a Maria P.