Dopo il restauro

Il Kursaal Santa Lucia riapre le porte al pubblico: visite guidate per il 'Solstizio della Cultura'

L'iniziativa organizzata in collaborazione con il Fai il prossimo 21 giugno: "Un evento simbolico di ripartenza e rinascita della Cultura in Puglia dopo la pandemia"

Cronaca
Bari venerdì 18 giugno 2021
di La Redazione
teatro Kursaal Santalucia a Bari
teatro Kursaal Santalucia a Bari © n.c

A distanza di meno di due anni dall’avvio dei lavori  il restauro del Teatro Kursaal Santalucia di Bari è completato.

Lunedì 21 giugno è in programma il Solstizio della Cultura, un evento simbolico di ripartenza e rinascita della Cultura in Puglia dopo la pandemia,  con l‘apertura al pubblico di un luogo simbolo della città di Bari e della Puglia, dopo la realizzazione del progetto di restauro, partito nel 2019 e sviluppato direttamente da Regione Puglia in stretta collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Bari.

Alle ore 10.00 nella sala teatrale è in programma la conferenza stampa di presentazione del rinnovato spazio culturale con Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia, Antonio Decaro, Sindaco di Bari, Loredana Capone, Presidente del Consiglio Regionale della Puglia, Massimo Bray, Assessore alla Cultura, Tutela e sviluppo delle imprese culturali, Turismo, Sviluppo e Impresa turistica Regione Puglia, Maria Piccarreta, Segretario regionale MiC, Michele Carella, Direttore Lavori Restauro e l’artista Alfredo Pirri, modera Aldo Patruno, Direttore del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio (ingresso riservato alla stampa per partecipare è necessario accreditarsi alla mail luciano.rutigliano@pugliasounds.it entro le ore 11.00 di sabato 19 giugno 2021).

Le visite guidate al cantiere, realizzate in collaborazione con la delegazione FAI Fondo Ambiente Italiano di Bari e l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari e grazie alla disponibilità il raggruppamento di imprese appaltatrici guidato dalla COBAR S.p.A. di Altamura, sono in programma dalle ore 19.00 alle ore 23.00 ogni 30 minuti e potranno partecipare un massimo di 20 persone per volta nel rispetto nelle norme anti COVID (prenotazioni a partire dalle ore 17.00 di venerdì 18 giugno su https://www.eventbrite.it/o/regione-puglia-33702442155 e su www.regione.puglia.it ). I visitatori sono invitati a portare con sé, ove ne dispongano, una “foto di famiglia” scattata nel Kursaal in passato. 

Inoltre, all’interno del Kursaal saranno presenti una serie di installazioni site specific pensate appositamente dal Maestro Franco Dell’Erba, uno tra i più significativi esponenti dell’arte contemporanea italiana. All’esterno del Kursaal Santalucia, infine, sarà posizionata una cassa armonica, offerta dall’azienda pugliese di luminarie Paulicelli, realizzata nel 2019 in occasione del centesimo anniversario di attività della ditta che porta la bellezza e la magia delle luminarie in Italia e nel mondo quale tratto identitario della Cultura pugliese.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Marco ha scritto il 19 giugno 2021 alle 07:01 :

    Il restauro è solo l'ennesimo alibi per tenerlo chiuso e non si è ancora capito bene il motivo. Rispondi a Marco

  • Franco ha scritto il 18 giugno 2021 alle 15:08 :

    Da quanti anni è chiuso però non ce lo ricordano. E neppure come e perché la Regione con Niki Vendola ha tanto brigato per impossessarsi del teatro sottraendolo ai privati che lo facevano funzionare per davvero. Rispondi a Franco