Il fatto

Per evitare il verbale investe un agente della Polizia Locale di Bari e scappa

È accaduto questa mattina alle 8 in via Manzari in località Ceglie. Nei guai 44enne che risponderà dei reati di resistenza a pubblici ufficiali, lesioni aggravate, tentato omicidio, fuga ed omissione di soccorso

Cronaca
Bari venerdì 22 gennaio 2021
di La Redazione
Investe un agente della Polizia Locale di Bari e scappa per evitare il verbale
Investe un agente della Polizia Locale di Bari e scappa per evitare il verbale © n.c.

Investe un agente della Polizia Locale di Bari e scappa per evitare il verbale.

È accaduto questa mattina alle 8 circa in via Manzari in località Ceglie del Campo, quando una pattuglia della Polizia locale che era in servizio "antidegrado" per la lotta all'abbandono irregolare dei rifiuti ha fermato una autovettura il cui conducente era sceso dal veicolo e abbandonava una busta di rifiuti vicino i cassonetti stradali per la raccolta dei rr.ss.uu.

Dopo l'intimazione al fermo del veicolo con regolare paletta-distintivo e dichiarazione della qualifica, uno dei due agenti intervenuti iniziava l'identificazione del trasgressore per la successiva contestazione della violazione quando l'uomo improvvisamente riprendeva la marcia con il mezzo, investendo violentemente l'agente posto davanti il veicolo, trascinandolo per alcune decine di metri sul selciato dopo averlo caricato sul cofano e parabrezza dell'autovettura, dandosi poi alla fuga.

Pronti i soccorsi all'agente ferito e sanguinante sulla carreggiata che veniva soccorso e trasportato presso il Locale Policlinico in codice rosso, dove è tutt'ora in trattamento e sotto osservazione.

Immediate le ricerche attivate dalla Polizia locale di Bari che hanno fermato la vettura e l'uomo nei pressi del Porto di Bari verso le ore 9,00 circa e tratto in arresto.

Prontamente informata l'autorità giudiziaria l'uomo incensurato 44enne risponderà dei reati di resistenza a pubblici ufficiali, lesioni aggravate, tentato omicidio, fuga ed omissione di soccorso. 

«Episodio di assurda e gratuita violenza - commentano dal Comando della Polizia Locale - che invece attesta l'impegno profuso con grande sacrificio dalle donne e uomini della nostra Polizia Locale nel controllo del territorio e nella prevenzione di tutte quelle criticità che contribuiscono al degrado urbano e per migliorare il livello di sicurezza integrata così come percepita dai cittadini.  L'immediata attivazione dei servizi di emergenza coordinati dalla Sala Operativa del Corpo della Polizia Locale ha consentito l'istantanea individuazione dell'autore dell'azione delittuosa e l'arresto della persona a poco tempo di distanza dall'evento. L'augurio è quello di pronta guarigione all'agente ferito».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maria P. ha scritto il 22 gennaio 2021 alle 12:24 :

    Attesta anche lo stato di degrado sociale e mentale nel quale stiamo precipitando. Rispondi a Maria P.