Cronaca
In tutta la Puglia sarebbero 256 i lavoratori interessati dal provvedimento