Lama Balice: il Comune apre alle visite

Attualità
Bari martedì 22 settembre 2009
di La Redazione
© n.c.

È finalmente possibile effettuare percorsi naturalistici e visite d’istruzione gratuite all’interno del neonato Parco Naturale Regionale “Lama Balice” per scoprire le bellezze naturali presenti nella zona. Il progetto, che promuove l’educazione ambientale e la fruizione del territorio e del paesaggio naturale, è organizzato dal Comune di Bari - Ripartizione Tutela dell'Ambiente, Igiene e Sanità in collaborazione con gli specialisti di Lama Balice.

Il Parco Naturale Regionale “Lama Balice”, istituito con la legge regionale n. 15 del 2007, occupa con i suoi oltre 400 ettari di estensione, il territorio compreso tra le città di Bari e Bitonto, ed è uno dei più grandi parchi urbani in Europa. Il territorio della Lama riveste una enorme importanza dal punto di vista storico-architettonico, archeologico e soprattutto naturalistico per la presenza di specie ormai rare di flora e fauna.
Per informazioni e/o prenotazioni (gli orari visita sono lun. - ven. 7.30/14.00; mar. - giov. 7.30/18.00) è possibile contattare l’Ufficio del Parco presso la Ripartizione Tutela dell’Ambiente, Igiene e Sanità del Comune di Bari al numero fax 080/5774408 oppure all’indirizzo e-mail parco.lamabalice@comune.bari.it.
In particolare per le scuole di ogni ordine e grado sono previste visite guidate e laboratori su vari temi: dal microcosmo del Parco alle farfalle, numerosissime sono le opportunità di studio e di approfondimento. È consigliabile organizzare le visite già nelle prime settimane dell’anno scolastico: poiché è bene preparare gli studenti con una o più lezioni in aula prima della visita al Parco, gli specialisti di Lama Balice sono a disposizione per fornire informazioni utili ai professori sulla metodologia di realizzazione dei percorsi e sui contenuti didattici dei laboratori.

Lascia il tuo commento
commenti