Volare più in alto: disabili mai soli a Bari

Gianni Romito sempre in prima linea a favore dei diversabili

Attualità
Bari sabato 22 agosto 2009
di La Redazione
© Danilo Calabrese
Hanno preso il via anche per questa estate 2009 le iniziative di “HBari2003” in collaborazione con “Volare più in alto”, l’assessorato alle politiche sociali del Comune di Bari e della Bari Multiservizi.
Da lunedì 10 agosto è partito il progetto “Estate in città 2009”. Per il quarto anno consecutivo un gruppo di 15-20 ragazzi diversamente abili potrà trascorrere, tutti i giorni, gratuitamente, ben tre ore di svago e serenità presso la spiaggia barese  di Pane e Pomodoro.
Il progetto nasce dall’esigenza di offrire ai ragazzi diversamente abili, sia fisici sia mentali, una valida alternativa per occupare il proprio tempo in un periodo dell’anno in cui le scuole sono chiuse e non sono previste particolari attività, ma anche per venire incontro alle famiglie che giorno dopo giorno si trovano ad affrontare
sempre maggiori problemi legati alle disabilità dei figli.
L’ associazione ONLUS “HBARI2003” promuove dunque, quattro settimane gratuite, dalle ore 18 alle ore 21, di attività che vanno dalla giornata all’aria aperta,
alle attività di laboratorio presso il gazebo messo a disposizione dalla BariMultiserivizi e dove le famiglie, insieme ai loro ragazzi e agli operatori, potranno realizzare attività ludiche, di manualità, canti e balli e, soprattutto, di aggregazione
. Sono previste, anche, attività sportive all’ interno del campo di beach-soccer della spiaggia. Nel progetto sono stati inseriti due appuntamenti speciali per il 28 agosto e il 6 settembre 2009. 
Nell'ultimo venerdì del mese di agosto l’associazione Hbari2003 porterà in gita i ragazzi, insieme ai loro genitori, a Campomarino, per trascorrere una giornata su di una barca attrezzata per persone disabili. Un'esperienza diretta con il mare che non è semplice da realizzare.
Il 6 settembre, giornata conclusiva del progetto, spazio al torneo di beach soccer sul campo della spiaggia di Pane e Pomodoro
Un’estate all’insegna del divertimento, dello sport e della voglia di stare insieme: sono questi i motori che spingono l’Hbari2003, Volare più in alto e tutto il loro instancabile staff ad adoperarsi per far si che il maggior numero di ragazzi possano godere dell'estate a Bari come fanno i tanti baresi che restano in città, anche ad agosto.
Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • nativo ha scritto il 22 agosto 2009 alle 09:39 :

    Nell'ultimo venerdì del mese di agosto l’associazione Hbari2003 porterà in gita i ragazzi, insieme ai loro genitori, a Campomarino, per trascorrere una giornata su di una barca attrezzata per persone disabili. ma tutto gratuito per chi?? anche per l'ONLUS HBARI2003 ???? Rispondi a nativo