Ennesimo fallimento della giunta Emiliano

Piazza Risorgimento: l'inutile riqualificazione

Avevamo espresso sin dalla visione del progetto le nostre pesanti perplessità

Politica
Bari venerdì 27 marzo 2009
di Sergio Fanelli*
© Carlo Paolini
L’errata riqualificazione di piazza Risorgimento sita a Bari nel quartiere Libertà ha finito con l’innescare un dibattito interno alla sinistra (vedasi a proposito il botta e risposta tra i consiglieri del centrosinistra Paolini e Lacarra) su un argomento riguardante un’opera pubblica tanto enfatizzata quanto inutile, poichè la piazza in questione era stata da poco tempo ristrutturata ed aveva bisogno solo di pochi accorgimenti. Tutto questo dimostra un ennesima volta il fallimento dell’amministrazione di centro sinistra nei confronti degli interventi in favore dei residenti dell’Ottava Circoscrizione Libertà, Marconi, Fesca, San Girolamo.
Fin dalla presentazione dell’idea di una nuova piazza così mal pensata e strutturata,il sottoscritto aveva sempre posto in evidenza la difficoltà e le perplessità relative ad un intervento dispendioso e poco proficuo, al punto che oggi ad opera compiuta….a trarne conclusioni negative e fallimentari sono gli stessi fautori e affini.
Il problema era a monte!! Inutile ristrutturare di sana pianta una piazza da poco ben ristrutturata. Non è con il fumo negli occhi (ristrutturazione tra l’altro nemmeno fatta a regola d’arte visto che si continua a criticare persino l’impianto di illuminazione) che si risolve il problema di una via così importante, salotto del commercio di un tempo come via Manzoni. La stessa via è afflitta infatti, così come tutta la città, da crisi generale che proprio nel commercio trova massima espressione.
Più volte è stata, dal gruppo di AN all’VIII circ. con denunce e conferenze stampa, sottolineata l’inutilità di taluni e secondari interventi, abbiamo infatti bocciato bilanci che puntualmente spostavano di anno in anno le priorita’ da noi segnalate per il territorio, a differenza di un’amministrazione che sorda ai ripetuti solleciti continuava a pianificare e progettare opere così inutili e fallimentari. Ora il Quartiere Liberta’ e la VIII circoscrizione sanno ancora una volta di chi sono le colpe dei ritardi e della cattiva amministrazione. 

*Vicepresidente VIII Circoscrizione


Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • comune2009 ha scritto il 01 aprile 2009 alle 22:23 :

    ...per ofrtuna a giugno vanno a casa..l'incubo finisce !!! Rispondi a comune2009

  • nickgabri48 ha scritto il 27 marzo 2009 alle 20:10 :

    Comunque Sig. Sergio fanelli Per quanto riguarda Voi politici della VIII^ Circoscrizione all' infuori di "Domenico Sciacovelli" e bene che ve ne andiate a casa in quanto per il quartiere Libertà, se non era per il Comune Centrale per qualche casa fatta, se era per il sig. Presidente che tutto a fatto neno di niente. Forse qualcosa la fatta prendersi lo stipendio da Presidente , e il resto e cosa vostra. Rispondi a nickgabri48

  • ElleKappa ha scritto il 27 marzo 2009 alle 20:01 :

    Caro Giua, ma allora hanno ragione quelli che dicono che la destra di Bari sposa la cultura del NO, del non fare, dell'opporsi a qualsiasi novità.... Proponete solo ritorni al passato...guardate avanti su, che che siamo nel 2009 nel 1995... Rispondi a ElleKappa

  • aziendabari ha scritto il 27 marzo 2009 alle 19:45 :

    A Elle sembrava superlativo anche il restyling proposto da Emiliano..evidentemente capisce di estetica ed arredo urbano quanto ne capisce il grosso sindaco. Caro Fanelli, contro la progettata desertificazione di Via Sparano in un mese abbiamo raccolto 3000 firme di cittadini e l'amministrazione ha dovuto fare marcia indietro. Rispondi a aziendabari

  • ElleKappa ha scritto il 27 marzo 2009 alle 19:18 :

    La cosa buffa è che un mio amico di An, critica l'Amministrazione perchè, a suo dire, non avrebbe fatto nulla a Japigia (Gli sfuggono l'eliminazione del rischio-Fibronit, la diminuzione della tarsu, il gas e l'acqua che ora arrivano dappertutto..) Insomma, secondo la destra, o fai o non fai, sbagli comunque. Si può ragionare così?..... Rispondi a ElleKappa

  • ElleKappa ha scritto il 27 marzo 2009 alle 17:59 :

    Ci son passata proprio ieri. Non sapevo che era in fase di riqualificazione. Ho dato uno sguardo: a me è sembrata bellissima come sta venendo. Naturalmente ci sono le solite gelosie di quelli che non vogliono che si faccia nulla. a me, queste piccole piazzette che ha rifatto l'Amministrazione, piacciono: segno di pulizia e decoro urbano. Se a destra piace il disordine e il degrado, non posso farci niente. Rispondi a ElleKappa