Chiesa

Diocesi Bari-Bitonto, monsignor Giuseppe Satriano sarà il nuovo arcivescovo

60enne, originario di Brindisi, guidava la diocesi di Rossano-Cariati, in Calabria. L’annuncio è stato dato oggi a mezzogiorno dalla sala stampa vaticana.

Attualità
Bari giovedì 29 ottobre 2020
di La Redazione
Monsignor Giuseppe Satriano
Monsignor Giuseppe Satriano © @web

Sarà monsignor Giuseppe Satriano, attuale vescovo di Rossano-Cariati, il nuovo arcivescovo della diocesi di Bari-Bitonto.

L’annuncio è stato dato oggi a mezzogiorno dalla sala stampa vaticana.

L’Arcidiocesi di Bari-Bitonto è retta dall’8 settembre del 1999 da mons. Francesco Cacucci, che nel 2018 ha raggiunto il canonico limite di 75 anni e ha presentato al Pontefice lettera di dimissioni. Papa Francesco lo ha però prorogato nell’incarico per ben due anni,

“È un buon pastore che ha accettato con umiltà, senza desiderio di diventare arcivescovo della nostra diocesi – sono le parole di Cacucci –. Io lo conosco da vario tempo e sono ben lieto della sua successione, sono stato presente alla sua ordinazione episcopale nel 2014”.

Appresa la notizia della nomina del nuovo arcivescovo, il sindaco Antonio Decaro così commenta: “Saluto con gioia il nuovo pastore della nostra Arcidiocesi e ringrazio monsignor Cacucci per il modo in cui ha guidato la nostra comunità in questi vent’anni. La sua attività costante, quotidiana e generosa, ha dato lustro alla diocesi di Bari-Bitonto, interpretando la vocazione di un’intera comunità pastorale ad essere ponte tra i Cristiani di Oriente e di Occidente senza mai trascurare la cura del nostro territorio e dei suoi figli più fragili. Per questo, da sindaco, desidero esprimere ancora una volta a monsignor Cacucci la gratitudine mia personale e quella di tutti i miei concittadini. Al contempo, sono certo che la comunità barese è pronta ad accogliere con gioia e calore monsignor Giuseppe Satriano, al quale rivolgo il mio benvenuto porgendogli i migliori auguri di buon lavoro”.

“È un annuncio inatteso - ha detto in un messaggio il nuovo arcivescovo -. La notizia suscita profonda riflessione, ringrazio il Santo Padre per la fiducia nella mia persona. Avverto inadeguatezza ma al tempo stesso fiducia e pace che nascono dal cogliere come il Signore si rende vicino e non lascia solo i suoi figli. Verranno scritte pagine nuove che auspico ricche di fraternità per tutti. Vengo in punta di piedi come fratello e pellegrino, disposto ad abitare le sfide di questo tempo, guidati dal vangelo e camminando insieme, non lasceremo indietro nessuno. Solo se accoglieremo l’inedito di Dio, sapremo percorrere un cammino insieme. Ringrazio mons. Cacucci che ha regalato pagine di vita lungimiranti all’arcidiocesi. Da oggi la preghiera sarà incessante e vi chiedo affetto. Pregate per me”.

S. E. Mons. Giuseppe Satriano nasce a Brindisi l’8 settembre 1960, da Luigi, medico anestesista e rianimatore e Giovanna Mastropierro, casalinga. Dopo di lui vengono alla luce Annamaria, Nicola e Corrado. Dopo gli studi al Liceo Scientifico di Brindisi, entra nel Seminario Regionale di Molfetta, dove compie il cammino di formazione per il sacerdozio. Il 28 settembre 1985 viene ordinato Presbitero per l’Arcidiocesi di Brindisi-Ostuni. Nel 2006 si iscrive all’Istituto “Regina Apostolorum” di Roma, dove consgeue la Licenza in Bioetica.

Ha svolto i seguenti incarichi: dal 1984 al 1993 è stato Educatore e poi Padre Spirituale nel Seminario diocesano di Ostuni, con la responsabilità di seguire il Gruppo di Orientamento Vocazionale. Dal 1985 al 1997 è stato Insegnante di Religione ad Ostuni presso la Scuola Media Statale “S. Giovanni Bosco” e poi al Liceo Scientifico Statale “L. Pepe” ad Ostuni e al Liceo Classico Statale “Calamo” ad Ostuni. Dal 1993 al 1997 è stato Vicario Parrocchiale della parrocchia Maria SS. Annunziata di Ostuni. Dal 1997 al 2000 Sacerdote “fidei donum” in Kenya-Marsabit, come Parroco. Dal 2001 al 2003 Rettore del Seminario diocesano. Dal 1985 Canonico Mansionario del Capitolo Cattedrale di Ostuni e dal 1991 Canonico del Capitolo Cattedrale. Dal 2003 viene chiamato a servire la Chiesa diocesana come Vicario Generale con i seguenti altri incarichi: Vicario Episcopale per il Clero e la Vita Consacrata; Cappellano del Villaggio Turistico “Rosa Marina” di Ostuni. Dal 2003 al 2012 Assistente delle Missionarie della Regalità. Dal 2002 Responsabile della formazione dei sacerdoti giovani sino al 2013. Dal 1984 Don Giuseppe ha accompagnato le varie realtà umane presenti all’interno de “La Nostra Famiglia”, Istituto presente nel territorio di Brindisi e Ostuni, seguendo ragazzi disabili e genitori, Giovani volontari e altri gruppi legati alla spiritualità del Beato Luigi Monza, fondatore di questa realtà benemerita. Delegato del Consiglio Affari Economici della Diocesi. Dal 2013, Parroco-Arciprete della Chiesa Madre di Mesagne. Il 15 Luglio 2014 è eletto Arcivescovo di Rossano-Cariati; ordinato Vescovo il 3 Ottobre 2014. Dal 26 Ottobre 2014 è Arcivescovo di Rossano-Cariati e oggi è stato nominato arcivescovo di Bari-Bitonto.

Lascia il tuo commento
commenti