Politiche sociali

Al via le attività dei campi estivi promossi dall'assessorato al Welfare per anziani e over 65

L’obiettivo di restituire agli anziani della città relazioni, momenti di socialità e condivisione interrotti dal lockdown

Attualità
Bari martedì 04 agosto 2020
di La Redazione
Al via le attività dei campi estivi promossi dall'assessorato al Welfare per anziani e over 65
Al via le attività dei campi estivi promossi dall'assessorato al Welfare per anziani e over 65 © n.c.

Sono iniziate ieri pomeriggio le attività gratuite dei campi estivi pomeridiani rivolti alle persone over 65 con l’obiettivo di restituire agli anziani della città relazioni, momenti di socialità e condivisione interrotti dal lockdown.

L’iniziativa, promossa dall’assessorato al Welfare in collaborazione con la rete territoriale, è gestita dalla cooperativa sociale Gea e si articola in quattro campi estivi organizzati in moduli settimanali, che dal 3 al 29 agosto, dal lunedì al sabato, dalle ore 17.30 alle 20, propongono attività culturali, movimento dolce e spazi ludico-ricreativi e laboratoriali in diversi luoghi della città: il giardino Chiara Lubich, il parco di Punta Perotti, la sede del centro comunale anziani in via Dante 104 e la sede decentrata di quest’ultimo in viale della Repubblica 71/A.

L’edizione 2020 del programma estivo proposto dall'assessorato al Welfare è particolarmente ricca, pensata per tutte le fasce di età e diffusa in tutta la città - sottolinea l’assessora Francesca Bottalico -. Un piano di attività che accanto all’intervento sociale e alla prevenzione per le categorie più vulnerabili, attraverso linee telefoniche dedicate, attività domiciliari, attività marine e mini vacanze urbane, prevede attività quotidiane con i campi estivi nei giardini e negli spazi della città e nuove opportunità sociali e culturali con appuntamenti diurni e serali negli spazi sociali per leggere. In particolare agli anziani, che in questo periodo dell’anno soffrono intensamente la solitudine, dopo le uscite con Bari Social Boat sono dedicati i campi estivi realizzati dal centro anziani del Comune di Bari, con una serie di proposte che spaziano dal ballo al cinema, dai laboratori di pittura ai giochi di enigmistica, dai laboratori artigianali al karaoke. Momenti da trascorrere in sicurezza, condividendo il piacere di stare insieme dopo l’isolamento forzato dei mesi appena trascorsi”.

Tutti gli appuntamenti si svolgeranno nel rispetto della normativa per la prevenzione del Covid-19 attraverso il triage per i partecipanti (registrazione, misurazione della temperatura e igienizzazione delle mani), il distanziamento sociale e la sanificazione continua degli ambienti.

Per partecipare alle attività in programma, tutte a posti limitati, è necessario prenotare chiamando il numero verde 800 063 538 o il numero 080 5227511.

Di seguito il numero di partecipanti per ogni appuntamento, individuato a seconda dei luoghi che ospiteranno gli eventi:

- nella sede del Centro anziani in via Dante 104 potranno partecipare massimo 25 persone

- nella sede decentrata del centro in via della Repubblica 71/A potranno partecipare massimo 20 persone

- a tutte le attività che si terranno all’aperto potranno partecipare massimo 35 persone.

Lascia il tuo commento
commenti