Lavoro

Ex Auchan Modugno, Picaro: «Al fianco dei 141 lavoratori. Regione dia risposte immediate»

«Si tratta di una vertenza - afferma il capogruppo di centrodestra del Misto al Comune di Bari - che si trascina ormai da troppo tempo e per la quale occorre un intervento chiaro della task force regionale»

Attualità
Bari lunedì 29 giugno 2020
di La Redazione
Auchan di Casamassima
Auchan di Casamassima © n.d.

“Le istituzioni regionali diano risposte chiare. E subito. Non a ridosso delle prossime elezioni di settembre. Oggi abbiamo 141 lavoratori dell’ex Auchan di Modugno che non conoscono il loro destino e sono nuovamente costretti a manifestare sul lungomare di Bari. Si tratta di una vertenza che si trascina ormai da troppo tempo e per la quale occorre un intervento chiaro della task force regionale. Gettare nel panico 141 famiglie significa creare un problema sociale per tutta l’area metropolitana di Bari, considerando che molte lavoratrici e molti lavoratori arrivano da diverse zone del Barese. Ringrazio i sindacati per il supporto che stanno dando incessantemente, perché questi lavoratori non vanno lasciati soli. Mi auguro che anche il sindaco metropolitano Antonio Decaro prenda in esame questa vertenza, non meno importante di altre, per le quali – penso a un noto megastore di via Sparano – la politica tutta si è presa la passerella. Bene, questi lavoratori di Modugno non sono sicuramente di serie B”.

Lo dichiara il capogruppo di centrodestra del Misto al Comune di Bari, Michele Picaro.

Lascia il tuo commento
commenti