La maratona live promossa dalla Komen Italia

Grande successo per la "Race For The Cure" a distanza: raccolti 425mila euro

Anche la Puglia protagonista con tantissime donazioni e testimonianze, lo sottolinea Linda catucci, presidente comitato regionale Komen Puglia

Attualità
Bari martedì 19 maggio 2020
di La Redazione
Linda Catucci con Al Bano
Linda Catucci con Al Bano © n.c.

La Race ha fatto un altro grande miracolo - ha dichiarato il Professore Riccardo Masetti, Direttore del Centro di Senologia della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS e presidente della Komen Italia - riunire tante persone che ci hanno seguito in rete e tanti amici della Komen Italia che hanno partecipato come protagonisti, avvicendandosi in questa diretta. I tumori del seno continuano la loro insidiosa corsa anche durante la pandemia. Nei prossimi 12 mesi, oltre 2 milioni di donne nel mondo riceveranno questa diagnosi e più di 600.000 perderanno la loro vita per questa malattia. Non possiamo quindi distrarci o rassegnarci al “distanziamento” che il virus ha imposto anche nelle cure oncologiche e nelle normali strategie di prevenzione. Ci riabbracceremo l’anno prossimo al Circo Massimo, questo è il mio augurio”.

In 20 anni le Race for the Cure hanno dato un grande contributo alla lotta ai tumori del seno. Grazie alle 56 edizioni organizzate in 7 città italiane (Roma, Bari, Bologna, Brescia, Matera, Napoli e Pescara) e alla generosità di oltre un milione di iscritti e delle aziende che hanno partecipato, la Komen Italia ha potuto investire oltre 18 milioni di euro a sostegno, della prevenzione, della ricerca e del miglioramento delle cure oncologiche.

Ieri la Puglia ha contribuito significativamente al successo dell’iniziativa digitale con la partecipazione alla maratona di Rosanna Banfi (in qualità di madrina, insieme a Maria Grazia Cucinotta) e di tanti ospiti, si citano il sindaco di Bari Antonio Decaro, Al Bano, Lino Banfi, Giuliano Sangiorgi, la chef Cristina Bowerman e il Presidente Luigi De Laurentiis con una rappresentanza della SSC Bari e con un gran numero di donazioni. “ Sono davvero felice per la grande partecipazione pugliese a questa iniziativa svoltasi non in piazza, ma sulla rete a causa dell’epidemia. Tutto questo conferma la reale sensibilità al tema del tumore del seno già emersa chiaramente negli anni passati”, afferma Linda Catucci, presidente del comitato regionale Komen Puglia . “La RaceLive'' di domenica scorsa ha rappresentato lo "Start" per una raccolta fondi che culminerà e si concluderà il 27 settembre 2020. In occasione di quella data non sarà solo la Puglia a correre ma tutte le regioni Komen d'Italia, insieme ai 20 Paesi europei targati Komen. Tutti insieme per una sola e grande causa, ma soprattutto tutti insieme per dimostrare come la solidarietà e l'altruismo corrono insieme in nome della prevenzione. Continuate a supportarci con le vostre donazioni, affinché anche i progetti gratuiti per le donne in rosa possano continuare ad esserci sul nostro territorio”. Conclude Linda Catucci.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maria P. ha scritto il 19 maggio 2020 alle 10:50 :

    A me non risulta che la Komen, una holding internazionale con sede negli Usa, faccia o finanzi ricerca sul tumore al seno. In realtà svolge solo attività informativa sul tema. Ma gradirei smentite. Rispondi a Maria P.

  • Franco ha scritto il 19 maggio 2020 alle 09:13 :

    Bravi, ma poi fateci sapere cosa ne avete davvero fatto di tutti quei soldi. Rispondi a Franco