Il provvedimento

Papa: confermati divieti per auto in corso Vittorio Emanuele tra vie M. di Montrone e A. da Bari

Nessuna restrizione per pedoni e attività commerciali. Operazioni di bonifica sabato 22 febbraio da mezzanotte

Attualità
Bari venerdì 14 febbraio 2020
di La Redazione
Il papa a Bari
Il papa a Bari © n.c.

È tornato a riunirsi questa mattina in Prefettura il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica a cui hanno partecipato i rappresentanti della Prefettura, Questura, i responsabili dell’organizzazione dell’evento della CEI e dell’arcidiocesi barese, l’amministrazione comunale e il cerimoniale della presidenza della Repubblica.

L’incontro è stato utile per definire i dettagli della visita del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, prevista per domenica 23 febbraio, in occasione della celebrazione della santa Messa di Papa Francesco.

Inoltre, sono stati ribaditi i divieti alla circolazione che entreranno in vigore da domani per permettere le operazioni di allestimento del grande palco dal quale il Santo padre celebrerà la funzione religiosa.

Da domani, quindi, sabato 15 febbraio, è prevista la chiusura di corso Vittorio Emanuele nel tratto compreso tra via Marchese di Montrone e via Andrea da Bari, compresa piazza Libertà. In questo tratto non potranno circolare le automobili. Il resto del corso sarà normalmente transitabile.

Non ci sono limiti di nessun tipo, invece, né per i cittadini né per le attività commerciali. La chiusura di corso Vittorio Emanuele, nel tratto sopracitato, sarà valida fino a martedì 25 febbraio per permettere tutte le operazioni di smontaggio della struttura.

Ulteriori restrizioni alla circolazione entreranno in vigore esclusivamente per la giornata di domenica 23 febbraio in occasione dell’arrivo del Papa.

Sabato 22 febbraio a partire dalle ore 24.00 le Forze dell’ordine avvieranno le attività di bonifica nell’area di corso Vittorio Emanuele interessata dall’evento di domenica 23 e pertanto sarà necessario liberare l’area da persone o attività. Per favorire queste operazioni tutti gli esercizi commerciali presenti nell’area interessata dovranno sospendere le attività.

La chiusura durerà solo nelle ore in cui è prevista la bonifica.

Lascia il tuo commento
commenti