Lavoro

Mercatone Uno, Emiliano: «Pronti a sostenere investimenti ma con salvaguardia livelli occupazionali»

​È terminato a Roma nella sede del Ministero per lo sviluppo economico il tavolo sulla vertenza Mercatone Uno, alla quale ha partecipato per la Regione Leo Caroli, presidente della task force regionale per l’occupazione

Attualità
Bari martedì 03 dicembre 2019
di La Redazione
Mercatone Uno di Bari
Mercatone Uno di Bari © Nc

È terminato a Roma nella sede del Ministero per lo sviluppo economico il tavolo sulla vertenza Mercatone Uno, alla quale ha partecipato per la Regione Puglia Leo Caroli, presidente della task force regionale per l’occupazione.

“Tra le quattordici manifestazioni d'interesse acquisite dai Commissari - ha detto Caroli al termine dell'incontro - vi sono proposte relative a 5 dei 6 punti vendita pugliesi. È un'ottima notizia considerato che per l'ultimo sito, quello di Bari, abbiamo un contatto in Regione con potenziali investitori. Servirà accompagnare le lunghe procedure di cessione prorogando gli ammortizzatori sociali in scadenza il 31 dicembre per mettere in sicurezza i lavoratori, 256 dei quali sono pugliesi”.

Per il presidente Michele Emiliano: “La Regione Puglia conferma le politiche attive già disposte a favore dei 256 lavoratori e si impegna a fissare urgenti tavoli di confronto regionale in cui, insieme ai commissari giudiziari, entrare nel merito delle proposte di acquisizione. Siamo pronti a sostenere gli investimenti - ha detto - ma vogliamo la salvaguardia dei livelli occupazionali”.

Lascia il tuo commento
commenti