Cittadinanza attiva

Cittadini registi, integrazione e orti sociali: quattro mesi di eventi

Le iniziative promosse dalla rete civica urbana San Paolo - Stanic - Villaggio del lavoratore

Attualità
Bari venerdì 15 novembre 2019
di La Redazione
Cittadinanza attiva
Cittadinanza attiva © n. c.

Al via le attività della Rete Civica Urbana San Paolo, Stanic, Villaggio del Lavoratore con 14 appuntamenti, incontri culturali, ricreativi e sociali, fino al prossimo febbraio e con il coinvolgimento di 11 realtà di quartiere. Si potrà partecipare alla realizzazione di film, utilizzare un simulatore di guida per comprendere i rischi dell’uso di alcol e droghe, raccogliere le olive a Lama Balice, guardare un cartoon che sarà realizzato dai migranti ospiti della Casa delle Culture del San Paolo e conoscere le storie delle tante “anime salve” attraverso la poetica di Fabrizio De André.

Quattro mesi in cui 11 associazioni e cooperative di quartiere organizzeranno 14 eventi nell’ambito del programma finanziato dal Comune di Bari: da appuntamenti culturali a quelli naturalistici, passando per feste di quartiere dedicate alle festività natalizie e al carnevale. La RCU è stata chiamata “Kilim” come il tipico tappeto orientale per rappresentare l'intreccio di diverse realtà ed esperienze che creano un unico disegno.

Il primo appuntamento, “A pettinar gli ulivi”, si terrà domani, sabato 16 novembre, a Villa Framarino, nel parco di Lama Balice: la cooperativa sociale Tracceverdi accompagnerà i partecipanti a raccogliere le olive degli alberelli del giardino delle farfalle e in una passeggiata alla scoperta delle bellezze naturali della Lama.

Ma il mese di novembre sarà ricchissimo di eventi: giovedì 21, alle 15, nella Casa delle Culture, la cooperativa sociale “I Bambini di Truffaut” avvierà il progetto “Facciamo un cartoon” in cui coinvolgerà per quattro mesi i migranti ospiti della struttura comunale e della comunità Casa Shalom nella realizzazione di un cartoon. Domenica 24 in strada Vicinale Glomerelli, dalle 9, sarà organizzata una grande “festa di quartiere” per inaugurare l’Orto Stanic, a cura delle associazioni In.Con.Tra. e Mondo Migliore Bari, delle cooperative Arcoiris e Tracceverdi, Fratres Madre Divina Provvidenza e degli operatori soccorso Barletta. La cooperativa sociale CAPS terrà, in vari appuntamenti che saranno comunicati sulla propria pagina Facebook, un’attività di “Sensibilizzazione e Promozione di comportamenti di guida responsabile” con un simulatore che riproduce l’alterazione di alcol e droghe.

Fra i tanti eventi in programma nei prossimi mesi, si segnala l’incontro del 12 gennaio “Anime Salve in terra e in mare”, ispirato a Fabrizio De André e organizzato dalla Fondazione Giovanni Paolo II, al San Paolo, con il patrocinio della fondazione che sostiene l’eredità del cantautore genovese. L’evento, in programma alle 19 nell’Auditorium del Centro Multimediale Karol “Fondazione Giovanni Paolo II”, vedrà protagonista il gruppo musicale “I Maltesi”.

Le attività della RCU San Paolo-Stanic-Villaggio del Lavoratore andranno avanti fino a fine 2020.

Reti Civiche Urbane

Il programma RCU - Reti Civiche Urbane mira a rafforzare l’identità territoriale e il capitale sociale dei quartieri della città di Bari attraverso l’attivazione e la promozione di processi di partecipazione comunitaria. Il Comune di Bari ha suddiviso la città in 12 reti civiche, assegnando un budget a ciascuno sulla base di parametri demografici e socio-economici. Il progetto è finanziato con fondi POC Metro (Programma Operativo Complementare al PON “Città Metropolitane” 2014 – 2020).

Di seguito il programma degli eventi di novembre:

“Sensibilizzazione e Promozione di comportamenti di guida responsabile”

Gli operatori del CAPS forniranno informazioni sulla stretta correlazione tra uso di sostanze psicoattive, come alcol e droghe, e incidenti stradali attraverso un’esperienza emozionale. I partecipanti saranno invitati ad utilizzare simulatori di guida con uno speciale “percorso ebbrezza” e occhiali tridimensionali per comprendere i rischi che si corrono.

dove e quando

L’evento inizia a novembre 2019 e si protrarrà per tutta la durata del progetto, fino a dicembre 2020. I luoghi di informazione e sensibilizzazione saranno le scuole, le parrocchie e le location degli eventi della stessa RCU nel Quartiere San Paolo Stanic Villaggio del lavoratore, che di volta in volta verranno promossi.

organizzato da

Cooperativa Sociale C.A.P.S.

tipo di evento

Rivolto ad adolescenti e giovani adulti. Accesso libero

per informazioni

Cooperativa Sociale C.A.P.S., segreteria@coopcaps.it - 080.5370000


“Corso di BLS-D, Rianimazione cardiopolmonare con uso di defibrillatore”

Gli operatori Barletta Soccorso organizzeranno diversi corsi, da 10 partecipanti ciascuno, ai termini dei quali rilasceranno un attestato da esecutore di BLS-D certificato dalla Società scientifica IRC. Il corso è rivolto a tutti i cittadini dai 18 anni in su. Per partecipare è necessario iscriversi chiamando il numero 329.2268739.

dove e quando

I corsi iniziano a novembre 2019 e si protrarranno per tutta la durata del progetto, fino a dicembre 2020. Si terranno nella ex Scuola Media Azzarita in via Barisano da Trani 15, nel Quartiere San Paolo

organizzato da

Operatori Barletta Soccorso

tipo di evento

Rivolto a tutti i cittadini dai 18 anni in su. Accesso libero su prenotazione

per informazioni

Operatori Barletta Soccorso - 329.2268739


"A pettinar gli ulivi"

Durante questa mattinata, raccoglieremo insieme le olive degli alberelli presenti nel giardino delle farfalle di Villa Framarino nel Parco di Lama Balice, dove mostreremo ai nostri raccoglitori alcuni metodi antichi di raccolta in uso ancora oggi. Dopo la raccolta faremo una rilassante passeggiata alla scoperta delle bellezze naturali della Lama.

dove e quando

Sabato 16 novembre 2019, dalle 10 alle 12, a villa Framarino, Parco Naturale Regionale di Lama Balice

organizzato da

Cooperativa Sociale Tracceverdi

tipo di evento

Gratuito con prenotazione obbligatoria

per informazioni

Cooperativa Tracceverdi, 328.5940703 - info@tracceverdi.it - f.funaro@tracceverdi.it


"Facciamo un cartoon"

Da sempre tutti siamo attratti da “cartoni”, quelli che una volta scatenavano la nostra immaginazione senza “parolacce”, battute sconce, cattive abitudini e modi di dire sgrammaticati. Questo laboratorio vuole offrire la possibilità ai protagonisti coinvolti, che saranno per la prima volta i migranti ospiti della Casa delle Culture e della comunità Casa Shalom, di dare immagine alla propria fantasia, attraverso la concreta produzione di personaggi. Scriveranno assieme a un critico cinematografico la sceneggiatura del cartoon basata sulle loro storie personali e con l’aiuto di un cartoonist creeranno le scene che saranno poi montate.

data e luogo

A partire da giovedì 21 novembre 2019 fino a febbraio 2020, dalle 15 alle 17, nella Casa delle Culture di via Barisano da Trani 15 (Quartiere san Paolo – Bari)

organizzato da

Cooperativa Sociale I Bambini di Truffaut

tipo di evento

Rivolto agli ospiti della Casa delle Culture e della comunità Casa Shalom

per informazioni

Cooperativa Sociale I Bambini di Truffaut, 342.6624110 - www.ibambiniditruffaut.com - ibambiniditruffaut.segreteria@gmail.com


"Festa di quartiere"

Una grande festa per inaugurare l’Orto Stanic nell’area verde alle spalle de “La Nostra Casa - Centro Diurno e Residenziale Dopo di Noi”. Durante la giornata ci saranno un laboratorio di piantumazione di varietà orticole, attività ricreative per bambini e un piccolo rinfresco per condividere insieme, con gioia, allegria e senso civico, l’apertura di questo spazio recuperato per i cittadini del quartiere. Uno spazio dedicato a incontrarsi, costruire nuovi legami e, col tempo, raccogliere i frutti che verranno.

data e luogo

domenica 24 novembre 2019, dalle 9.30 alle 13, nell’Orto Stanic di strada Vicinale Glomerelli, 2

organizzato da

Associazione di volontariato In.Con.Tra., associazione Mondo Migliore Bari, cooperativa sociale Arcoiris, cooperativa sociale Tracceverdi, Fratres Madre Divina Provvidenza, Operatori soccorso Barletta

tipo di evento

Accesso libero e gratuito

per informazioni

Cooperativa Tracceverdi: 328.5940703 - Fratres Madre Divina Provvidenza: 349.2872000

Lascia il tuo commento
commenti