La cerimonia

Porto di Bari: inaugurato il nuovo info-point

Arredi rinnovati e restyling degli spazi

Attualità
Bari lunedì 30 settembre 2019
di La Redazione
Porto di Bari: inaugurato il nuovo info-point
Porto di Bari: inaugurato il nuovo info-point © n.c.

Inaugurato oggi il nuovo info-point nel porto di Bari, situato presso il terminal crociere dello scalo. La struttura si presenta a turisti e crocieristi con allestimenti rinnovati e una definizione degli spazi più accogliente e accattivante.

Il progetto di rinnovamento è stato condotto dall’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale con la collaborazione di Puglia-Promozione, nell’ambito dell’Accordo di Cooperazione Pubblico-Pubblico tra Pugliapromozione e Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, siglato a marzo 2018, con il quale si sostiene la qualificazione degli ambienti portuali, con un'azione sinergica di miglioramento dell’offerta con servizi on-desk di informazione e assistenza di turisti in transito e di potenziamento della brand identity.

Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti il governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano; il presidente AdSP MAM, Ugo Patroni Griffi;l’assessore regionale al Turismo, Loredana Capone, l’assessore alla Cultura, Marketing territoriale e Turismo della Città metropolitana di Bari, Ines Pierucci.

“Questo infopoint parlerà della Puglia intera - ha dichiarato il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano - l’impegno continuo di Pugliapromozione, impegnata in questi giorni a far conoscere le bellezze della Puglia in Argentina, premia: noi collaboriamo con le ambasciate, con l’Enit, con la rete dei pugliesi nel mondo. Ovviamente la collaborazione con l’autorità portuale del Levante è stata sempre per noi un punto di forza dal punto di vista turistico e oggi proseguiamo su questa strada”.

“I porti che sono il primo biglietto da visita della Puglia, sono strategici per invogliare il turista a conoscere le bellezze, la cultura, l’enogastronomia che possono incontrare addentrandosi nelle città e nei borghi della Puglia– ha affermato l’Assessore all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone - Per questo dal 2018 sono state avviate azioni di potenziamento del sistema dell’accoglienza dei viaggiatori nei porti di Bari e Brindisi, in linea con le strategie previste dal Piano Strategico del Turismo Puglia365. Obiettivo: migliorare l’accoglienza dei viaggiatori anche e soprattutto negli hub di arrivo in Puglia come porti e aeroporti, con interventi di qualità e buone pratiche, avvalendosi anche degli lnfo point turistici per promuovere la destinazione Puglia. Molto importante anche l’attività di analisi della soddisfazione degli utenti che è stata monitorata questa estate con oltre 7000 questionari elaborati poi dall’Osservatorio regionale del Turismo: gli intervistati hanno espresso massima soddisfazione sulla qualità del servizo infopoint”.

Da giugno a settembre l’affluenza all’infopoint di Bari è stata di 5.365 viaggiatori e di 4.500 all’infopoint di Brindisi. Dall’indagine sulla soddisfazione dei consumatori che hanno frequentato gli infopoint nei porti di Brindisi e Bari elaborata dall’Osservatorio regionale del Turismo su 7.100 questionari somministrati durante l’estate appena trascorsa emerge che ben il 68,6 % sono stati stranieri ed un 30,7% italiani. Fra i paesi di provenienza dall’estero al primo posto la Germania (42%) seguita dalla Spagna(16%) e dalla Francia (12%).In quarta posizione gli Usa seguiti da Regno Unito, Russia e Cina. Fra le voci sul perché è stata scelta la Puglia, a parte la ovvia risposta che è stata una conseguenza di aver scelto una particolare crociera , spiccano il patrimonio culturale e Unesco insieme al mare. Più del 40% ha fatto ricorso ad agenzie viaggi per prenotare il soggiorno, quota più alta della media infopoint in quanto si tratta appunto di croceristi. La quota di repeaters è dell’11%, più bassa rispetto al valore medio registrato attraverso i questionari della rete Infopoint (25%). Sono per lo più nuovi visitatori da incentivare al ritorno.

Parte integrante dello svolgimento del servizio degli infopoint di Bari e di Brindisi è l’attività di comunicazione social svolta attraverso l'account facebook e instagram con aggiornamento quotidiano delle informazioni, assistenza turistica online e attività di promozione del patrimonio materiale e immateriale della Regione Puglia. Un ulteriore elemento del servizio di accoglienza offerto ai turisti è la realizzazione di attività di animazione on-site che contribuiscono a stimolare la curiosità del turista per il territorio e per gli aspetti della cultura locale, come Laboratorio Pasta Experience con attività dimostrativa della lavorazione della pasta fresca, Wine Experience e Live Painting.

Lascia il tuo commento
commenti