Forze armate

Passaggio di consegne Comando Aeronautica Militare, domani la cerimonia in piazza del Ferrarese

Cambio di comando tra il Generale di Squadra Aerea Umberto Baldi e il Generale di Divisione Aerea Aurelio Colagrande alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso

Attualità
Bari martedì 19 marzo 2019
di La Redazione
Il Generale di Divisione Aerea Aurelio Colagrande
Il Generale di Divisione Aerea Aurelio Colagrande © n.c.

Mercoledì 20 marzo, a partire dalle ore 10.30 a Bari, nella storica Piazza del Ferrarese, si svolgerà la cerimonia di cambio di comando tra il Generale di Squadra Aerea Umberto Baldi, Comandante uscente ed il Generale di Divisione Aerea Aurelio Colagrande, Comandante subentrante, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso.

Alla cerimonia interverranno autorità civili, religiose e militari.

Lo schieramento sarà composto dalla Fanfara e dal personale del Comando Scuole dell’A.M./3ª Regione Aerea, dalle Bandiere d’Istituto dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli e del 61° Stormo di Galatina, da una rappresentanza Interforze, dai Gonfaloni della Regione Puglia, del Comune e della Città Metropolitana di Bari e dai Labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

Questo il programma:

  • ore 11.25uscita delle Bandiere di Istituto dell’Accademia Aeronautica e del 61° Stormo di Galatina;
  • ore 11.30onori finali al Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare che lascia il luogo della cerimonia;
  • ore 11.32uscita Gonfaloni e Labari;
  • ore 11.35Termine della cerimonia.

Il Comando Scuole dell’Aeronautica Militare/3ª Regione Aerea (C.S.A.M./3ª R.A.) è uno dei tre Comandi di Vertice della Forza Armata ed è anche l’ente militare a capo del Presidio Militare di tutte le Forze Armate di Bari. Il C.S.A.M./3ª R.A. assicura la selezione, il reclutamento, la formazione militare, culturale e professionale del personale dell’Aeronautica e l’addestramento al volo (a livello internazionale), attraverso lo studio e l’adozione di innovative metodologie didattiche e addestrative focalizzate sul discente e informate da innovazione, creatività, ottimizzazione delle risorse umane e materiali, ecosostenibilità, costante confronto con istituzioni e territorio al servizio della collettività.

Il C.S.A.M./3ª R.A. svolge, altresì compiti di indirizzo e coordinamento delle attività del Presidio militare interforze di Bari.

Lascia il tuo commento
commenti