Sindacato

Da martedì congresso CGIL,​ sarà scelto a Bari il nuovo segretario generale

La città ospita il XVIII° Congresso della confederazione, che quest’anno coincide con l’elezione della nuova guida del sindacato, dopo gli 8 anni del mandato di Susanna Camusso

Attualità
Bari lunedì 21 gennaio 2019
di La Redazione
Susanna Camusso
Susanna Camusso © n.c.

Sarà scelto a Bari il nuovo segretario generale della CGIL.

Da domani, infatti, la città ospiterà il XVIII° Congresso della confederazione, che quest’anno coincide con l’elezione della nuova guida del sindacato, dopo gli 8 anni del mandato di Susanna Camusso.

La sfida, salvo sorprese, sarà tra i sindacalisti Landini e Colla.

La Convention si svolgerà alla Fiera del Levante fino a venerdì.

All’Assemblea parteciperanno 868 delegati.

Gli invitati sono circa 1500 con oltre 100 ospiti delle delegazioni straniere in rappresentanza di 40 paesi.

Grande assenta al momento il Governo. Invitato, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte non ha ancora confermato la sua presenza.

Alla giornata inaugurale previsto il saluto del sindaco Antonio Decaro prima della relazione della segretaria uscente Susanna Camusso.

Nel corso dei tre giorni congressuali, ci sarà anche la presentazione del libro “Un morto ogni tanto” di Paolo Borrometi. L’appuntamento con il giornalista siciliano che vive sotto scorta dopo le minacce di morte della mafiaè per mercoledì’ 23 gennaio in un incontro pubblico al quale parteciperanno oltre a Borrometi e Camusso, anche l’ex presidente della Commissione Antimafia Rosy Bindi e il governatore della Puglia Michele Emiliano.

Lascia il tuo commento
commenti