La XIV edizione

A Giuseppe de Tomaso il Premio Azzarita

Al direttore della Gazzetta del Mezzogiorno il riconoscimento nella sezione Giornalismo. Vincono anche Ottavio Trerotoli, Vitantonio Cormio e Pina Catino. Cerimonia il 6 maggio

Attualità
Bari lunedì 03 aprile 2017
di La Redazione
Giuseppe De Tomaso, direttore della Gazzetta del Mezzogiorno
Giuseppe De Tomaso, direttore della Gazzetta del Mezzogiorno © n.c.

Si terrà il 6 maggio a Molfetta la XIV edizione del Premio Azzarita, manifestazione dedicata al giornalista ex direttore generale dell'Ansa e grande difensore della libertà di stampa.

Il centro studi presieduto da Giuseppe Pansini ha definito nei giorni scorsi i nomi dei vincitori. Sono quattro, ma non si esclude un quinto nominativo.

Il Premio Azzarita per la sezione Giornalismo va al giornalista Giuseppe de Tomaso, direttore della Gazzetta del Mezzogiorno.

Premio per il Sociale al vigile del fuoco Ottavio Trerotoli, salito agli onori della cronaca per aver salvato un bambino nella tragedia ferroviaria dello scorso luglio sulla tratta Corato-Andria. E per questo insignito dell'onorificenza dell'Ordine al merito della Repubblica.

Premio per la sezione Istituzioni al generale Vitantonio Cormio, comandante scuole della Terza regione aerea Bari dell'Aeronautica Militare.

Premio per la Cultura a Pina Catino, fotoreporter, artista e storica. È presidente del Club Unesco di Bisceglie e membro del consiglio nazionale dei club Unesco. Ha pubblicato diversi volumi.

Lascia il tuo commento
commenti