Lavoro

L'ex Om produrrà auto elettriche, c'è la firma. Le immagini

Accordo raggiunto a Roma nella sede del Ministero dello Sviluppo economico

Attualità
Bari martedì 20 dicembre 2016
di La Redazione
Accordo ex Om raggiunto a Roma nella sede del Ministero dello Sviluppo economico
Accordo ex Om raggiunto a Roma nella sede del Ministero dello Sviluppo economico © n.c.

Si è risolta positivamente la vertenza ex Om-Tua Autoworks.

Nella giornata di ieri, nella sede del Ministero dello Sviluppo economico, è stato firmato l’accordo che consentirà ai dipendenti della ex Om di ricominciare il lavoro in una nuova struttura, la Tua Autoworks, che realizzerà per la prima volta un’automobile elettrica in Puglia.

«Il progetto consentirà di ricominciare il lavoro a questa manodopera specializzata, formata da più di 200 persone» ha commentato il presidente della Regione, Michele Emiliano.

«Il lavoro - ha aggiunto - santifica la vita, il lavoro è quella cosa che manca in questo paese, e il lavoro dà dignità. Ma dopo cinque anni di impegno, prima da sindaco e poi da presidente della Regione ora non sto più nella pelle per la felicità».

«C’è stato un formidabile concorso di tre condizioni essenziali» ha aggiunto Leo Caroli, della task force regionale per l’occupazione.

«Oggi poniamo fine ad una vertenza che ci ha tenuti con il fiato sospeso e ci ha visto tutti impegnati per oltre cinque anni, ma vogliamo anche sancire l’inizio di un rapporto che, ne sono sicuro, potrà avere effetti positivi per le aziende dell’indotto determinando così ulteriori assunzioni» ha aggiunto il sindaco Antonio Decaro.

Lascia il tuo commento
commenti