"Riconosciuto l'impegno per sostenibilità e innovazione"

Ad Acquedotto Pugliese il Premio Industria Felix per i risultati di bilancio

Il riconoscimento assegnato per il terzo anno consecutivo

Attualità
Bari lunedì 29 novembre 2021
di La Redazione
Il palazzo Aqp di Bari
Il palazzo Aqp di Bari © Nc

Per il terzo anno consecutivo, Acquedotto Pugliese si fregia del Premio Industria Felix - L’Italia che compete per i risultati di bilancio relativi al 2019. L’ambìto riconoscimento, rivolto a sottolineare le migliori performance gestionali delle società con sede legale in Italia, è stato assegnato ad Acquedotto Pugliese a seguito di un’indagine condotta, sulla base di criteri oggettivi, da Industria Felix Magazine (supplemento de Il Sole 24 Ore). L’indagine - da cui sono risultate vincitrici 160 società su una platea di 850mila aziende - è stata svolta tenendo conto di un particolare algoritmo di competitività, del Cerved Group Score Impact (l’indicatore di affidabilità finanziaria di una delle più importanti agenzie di rating in Europa) e del bilancio/report di sostenibilità. Il premio ad Acquedotto Pugliese è stato conferito nel corso di una cerimonia all’Università Luiss Guido Carli di Roma, organizzata da Industria Felix Magazine in collaborazione con l’ufficio studi di Cerved Group, Confindustria e Regione Puglia. “Siamo davvero orgogliosi di questo riconoscimento - afferma Antonio Braccio, Direttore Amministrazione, Finanza e Controllo di Acquedotto Pugliese - che testimonia l’impegno della nostra azienda per una gestione della risorsa idrica sempre più orientata alla sostenibilità, alla ricerca e all’innovazione. I dati di bilancio del 2019 più significativi sono il valore della produzione, pari a 563,5 milioni di euro, gli investimenti saliti a 160 milioni di euro e l’utile netto di esercizio pari a 29,5 milioni di euro. Dati contenuti nel Report Integrato, che unisce il Bilancio di esercizio e quello di Sostenibilità, raccontando a tutto tondo un anno di lavoro per il territorio e la collettività”.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Annalisa L. ha scritto il 30 novembre 2021 alle 18:18 :

    Facile fare l'industria felice quando i tuoi clienti sono obbligati a servirsi da te e non possono fare a meno del tuo prodotto, tu decidi il prezzo del prodotto, puoi interrompere la fornitura ai morosi e soprattutto non paghi il prodotto che poi vendi, perché ti viene giù gratis dal cielo. Rispondi a Annalisa L.

  • Franco ha scritto il 30 novembre 2021 alle 14:12 :

    Il bilancio dell'Acquedotto? Va' in utile soprattutto per il prezzo dell'acqua imposto ai cittadini pugliesi . Siamo arrivati a più di 2 euro al metro cubo in bolletta, contando la quota "depurazione" applicata su tutto il consumo anche se l'acqua viene utilizzata per consumi diversi. Facile tenere i conti in ordine con quegli incassi. Rispondi a Franco