Welfare a Bari

“Libere e Sovrane”: l’8 marzo reading di Bari Social Book sulle storie delle madri costituenti

un viaggio di letture e racconti tra le storie delle donne che per prime nella storia d’Italia sono intervenute nelle decisioni politiche sul futuro del Paese: le donne che hanno scritto la nostra Costituzione

Attualità
Bari sabato 06 marzo 2021
di La Redazione
La Costituzione italiana
La Costituzione italiana © nc

In occasione dell’8 marzo, Giornata internazionale per i diritti delle donne, l’assessorato comunale al Welfare e la rete Bari Social Book, con gli Spazi sociali per leggere diffusi in città, presentano un viaggio di letture e racconti tra le storie delle donne che per prime nella storia d’Italia sono intervenute nelle decisioni politiche sul futuro del Paese: le donne che hanno scritto la nostra Costituzione. 

Le donne che animano gli Spazi sociali per leggere hanno realizzato perciò dei piccoli video che raccontano, attraverso parole, immagini, filastrocche, la storia delle donne costituenti narrate nel libro “Libere e Sovrane”, edito da Settenove, che raccoglie le biografie delle ventuno madri costituenti.

A ciascuna e ciascuno di noi - commenta Francesca Bottalico - queste donne consegnano un pezzo della loro storia, del loro impegno, della visione di futuro e ci invitano a proseguire il percorso che hanno iniziato, perché la strada per l’affermazione dei diritti delle donne è ancora lunga”.

Sarà possibile seguire l’iniziativa sulla pagina fb di Bari Social Book a partire dalle ore 8.45 di lunedì 8 marzo: nel corso della giornata saranno pubblicati i contributi video realizzati per l’occasione.

Lascia il tuo commento
commenti