Dal Comune

Bando contributi affitto per i mesi del lockdown: 158 beneficiari

In pubblicazione sul sito istituzionale del Comune gli esiti dell’avviso per la concessione di contributi per far fronte al pagamento del canone di locazione ad uso abitativo a seguito di emergenza sanitaria da Covid-19

Attualità
Bari lunedì 01 marzo 2021
di La Redazione
contributo affitto casa
contributo affitto casa © n.c.

La ripartizione Patrimonio rende noto che sono in pubblicazione da questa mattina sul sito istituzionale del Comune di Bari, gli esiti dell’avviso per la concessione di contributi per far fronte al pagamento del canone di locazione ad uso abitativo a seguito di emergenza sanitaria da Covid 19.

Sono 158 i beneficiari del contributo che, come annunciato, non supera il tetto massimo di 1.000 euro previsti come sostegno al canone di locazione relativo ai mesi del primo lockdown (marzo, aprile e maggio 2020). 63 sono invece i richiedenti esclusi a causa del mancato rispetto dei requisiti richiesti per la partecipazione.

Grazie all’impiego di fondi regionali dedicati - commenta l’assessore al Patrimonio ed Erp Vito Lacoppola -, con questo avviso siamo riusciti a garantire un aiuto economico alle famiglie e alle persone in difficoltà con l’affitto durante i mesi del lockdown, periodo che per diverse categorie di lavoratori ha determinato una grave perdita in termini economici. Il sostegno all’affitto per i mesi più duri dell’emergenza sanitaria si aggiunge ad altre misure specifiche erogate dall’amministrazione comunale, come il contributo alloggiativo o i fondi per la morosità incolpevole, tutte finalizzate a contrastare il disagio legato agli effetti economici e sociali della pandemia. Speriamo che il governo possa destinare ulteriori risorse per tutti i nuclei familiari in emergenza abitativa a causa degli effetti socio-economici della pandemia”.

Lascia il tuo commento
commenti