Attualità
«Abbiamo ritenuto indispensabile intervenire per favorire il lavoro di centinaia di imprenditori e di addetti alla ristorazione della nostra città» spiega l’assessora allo Sviluppo economico Carla Palone