Canottaggio

Canoa fondo, CC Barion campione d’Italia con Alessandra Centrone

All’Idroscalo di Milano la 15enne barese conquista il titolo italiano nel K1 Ragazze

Altri Sport
Bari mercoledì 07 aprile 2021
di La Redazione
Canoa fondo, CC Barion campione d’Italia con Alessandra Centrone
Canoa fondo, CC Barion campione d’Italia con Alessandra Centrone © n.c.

Canottieri Barion campione d’Italia di canoa fondo con Alessandra Centrone. Il responso è arrivato dall’Idroscalo di Milano che per tre giorni è stato capitale della canoa velocità: prima due giorni di gara nazionale valevole come selezione, quindi i tricolori di fondo che hanno visto la 15enne barese imporsi nel K1 Ragazze 1° anno 5000 metri con il tempo di 25’32.70. Un risultato che le avrebbe consentito un ottimo piazzamento anche nella finale della classe superiore.

Che la Centrone si fosse presentata all’appuntamento lombardo in ottime condizioni di forma, lo si era capito subito, da quando la promettente canoista del Canottieri Barion si era messa in evidenza nei due giorni di gare indicative per la nazionale Junior, categoria in cui è stata presa precocemente in considerazione sebbene gareggi nel 1° anno Ragazzi. Prima un oro nella finale di K1 200 metri, dopo essere stata davanti a tutte anche in batteria e semifinale, quindi un quinto posto nella finale del K1 500 metri, unica nata nel 2006 in gara.

Un bilancio davvero notevole se si pensa che Alessandra Centrone ha fatto meglio di atlete tutte più grandi di lei, anche di tre anni: «Si torna a casa con un titolo italiano – commenta Carlo Quaranta, direttore sportivo del Canottieri Barion – e tanto orgoglio per la nostra squadra con l’allenatore Dario Bianchini. Ma oltre al risultato ci conforta la competitività di Alessandra Centrone, anche al cospetto di atlete più grandi ed esperte. È stata seguita ed apprezzata: speriamo a breve in una chiamata importante. Ma anche gli altri del gruppo hanno dato il massimo».

Al Campionato Italiano di Fondo da segnalare il terzo posto della 17enne Teresa Corsini nel C1 senior, mentre Mattia Santeramo, 17 anni, si è classificato 27esimo nel K1 Junior, su 43 partecipanti. Nel K1 Senior il 37enne Maurizio Giuliani si è piazzato 14esimo e nel K1 under 23 il 18enne Lorenzo Moretti, dopo una buona partenza nel gruppo di testa, è caduto in acqua per uno speronamento. Nella due giorni di gara nazionale, valevole come selezione Senior e prima gara indicativa Junior e Under 23, Corsini ha conquistato due ottavi posti nelle finali C1 Juniores e Senior, sui 500 metri, ed un nono posto nel finale C1 Juniores 200 metri. Semifinali raggiunte nel K1 200 metri da Moretti fra i Senior (settimo) e Santeramo fra gli Juniores (ottavo).

Lascia il tuo commento
commenti