Stop alle auto

Decaro: «Il piazzale del Redentore sarà pedonalizzato»

L'annuncio del sindaco nell'ambito della settimana europea della mobilità sostenibile

Politica
Bari mercoledì 17 settembre 2014
di La Redazione
La chiesa del Redentore
La chiesa del Redentore © n. c.

Il Comune di Bari aderisce alla settimana europea della mobilità sostenibile.

Da ieri e fino al 22 settembre, i riflettori si accenderanno sul recupero degli spazi urbani per migliorare la vivibilità delle città. E il sindaco, Antonio Decaro, annuncia la volontà dell’amministrazione di offrire alla città e ai cittadini un’area importante del quartiere Libertà pedonalizzando la piazza antistante la chiesa del Redentore

«Anche in questo caso dialogheremo con i cittadini - dichiara il sindaco - e condivideremo con loro le soluzioni migliori per ridurre al minimo i disagi nel percorso di chiusura al traffico delle auto nell’area compresa tra piazza del Redentore e via Martiri d’Otranto. Creeremo così continuità pedonale tra la scuola San Giovanni Bosco e l’Oratorio dei salesiani, da sempre punto di riferimento e di ritrovo per le famiglie e i minori della zona. Credo che questo sia solo il primo passo per migliorare la vivibilità di quel quartiere che per densità di popolazione e per conformazione urbanistica necessita di riappropriarsi di spazi pedonali».

Nel corso della settimana il Comune parteciperà inoltre alle iniziative organizzate dalle associazioni dei ciclisti urbani e degli ambientalisti per sensibilizzare i cittadini sull’impatto del traffico sulla qualità dell’aria e incoraggiarli ad usare mezzi alternativi all’auto privata.
 

Lascia il tuo commento
commenti