La rassegna dal 5 al 12 aprile

Bif&st, cinema in passerella. Oggi il via

Al Petruzzelli "Noah" di Darren Aronofsky. Al Galleria i fratelli Vanzina ricordano Gian Maria Volonté. Al Palazzo delle Poste intervista a Valeria Golino. Tutti gli eventi di oggi

Cultura
Bari sabato 05 aprile 2014
di La Redazione
“Il capitale umano” di Paolo Virzì tra i lungometraggi in concorso
“Il capitale umano” di Paolo Virzì tra i lungometraggi in concorso © n.c.

Riflettori accesi, da oggi e fino al 12 aprile, sul cinema. Parte oggi la quinta edizione del Bif&st - Bari International Film Festival.

Per le anteprime internazionali, alle 20 al Teatro Petruzzelli, sarà proiettato in 3D “Noah” di Darren Aronofsky, con l’attore premio Oscar Russel Crowe ed Emma Watson.

Il ricchissimo tributo a Gian Maria Volonté, cui il festival è dedicato, ha il via al cinema Galleria e prevede: “La Certosa di Parma” di Mauro Bolognini (Galleria 2, ore 11.30), “Tre colonne in cronaca” di Carlo Vanzina (Galleria 6, ore 15.00), “Svegliati e uccidi” di Carlo Lizzani (Galleria 2, ore 16.00), il documentario “Gian Maria Volonté. Un attore contro” (Galleria 2, ore 18.30), “Un uomo da bruciare” di Paolo e Vittorio Taviani (Galleria 3, ore 20.30), “Indagine su un cittadino di nome Volonté” di Andrea Bettinetti (Galleria 2, ore 20.45), “Fedra” di Corrado Pavolini (Galleria 2, ore 22.00) e “L’armata Brancaleone” di Mario Monicelli (Galleria 3, ore 20.45).

Tra gli appuntamenti inseriti nel Festival Volonté inizia anche il ciclo di incontri con i registi e gli attori che hanno lavorato con il grande attore, curato dalla giornalista di Repubblica Maria Pia Fusco: Carlo ed Enrico Vanzina porteranno la loro testimonianza, alle 16.45 nella sala 6 del Galleria.

Per la sezione ItaliaFilmFest/Lungometraggi in concorso, nella sala 1 del Galleria ci saranno: alle 15.30 “Come il vento” di Marco Simon Puccioni, con Valeria Golino (presenti in sala entrambi); alle 18.30 “Il capitale umano” di Paolo Virzì (presente in sala con l’attrice Valeria Golino, tra le interpreti della pellicola).
Al via il concorso di Arcipelago/ConCorto riservato ai cortometraggi: dalle 16.30 in Sala 5 ci saranno: “Niente” di Alessandro Porzio (presente in sala), “Deriva n.3” di Luca Berardi (presente in sala), “Mi chiamo Franco e mi piace la cioccolata fondente” di Silvia De Gennaro (presente in sala), “Another land” di Giulio Latini (presente in sala), “Gli uraniani”  di Gianni Gatti (presente in sala), “Zima” di Cristina Picchi (presente in sala), “Mura” di Ben Pace (presente in sala) e “Coincidenze” di Paola Luciani.

Tra gli Eventi speciali al Galleria 6 alle 18.30 l’anteprima mondiale del film “Unique” di Gianni Torres, con Mariela Castro ed Emily De Salve (presenti in sala) e alle 22.45 al Galleria 1 l’anteprima del nuovo film di Alessandro Piva “Situazione” (presente in sala il regista).

Per la nuova sezione Officina Puglia, alle 21.30 al Galleria 6 “Ci vorrebbe un miracolo” di Davide Minnella, con Elena Di Cioccio e Gianluca Sportelli (presenti in sala Minnella e Sportelli).

Il cinema Abc ospita domani l'omaggio a Sorrentino: alle 17.00 “L’uomo in più”, alle 19.30 “L’amico di famiglia” e alle 21.30 “Il divo”.

La rassegna “Bellezza, natura e cinema” curata dal Parco dell’Alta Murgia propone, al Galleria 4 alle 19.00, il film “Alta Murgia una terra strana” di Eugenio Manghi.

Al Palazzo delle Poste, sala 1, alle 19.00 per la sezione Focus su, Valeria Golino sarà intervistata da Franco Montini. Ingresso libero.

La conferenza stampa/incontri con gli autori in programma tutti i giorni alle 13.00 al Margherita oggi prevede la presenza di Gianni Torres, Mariela Castro ed Emily De Salve per “Unique”, tra gli eventi speciali del festival.

Comincia inoltre oggi la rassegna “Cinema per le scuole” curata dalla coop I bambini di Truffaut: in programma alle 9.15 al Galleria “Tre colonne in cronaca” di Carlo Vanzina, con Gian Maria Volonté.

Per tutta la durata del Bif&st sarà possibile visitare le mostre: “Il Bif&st in mostra_cinque anni: dall’edizione n. 0 alla n.4” con gli scatti dei fotografi Nicola Amato, Gianni Cataldi e Pasquale Susca in Sala Murat (ore 10-12.30 e 16.00-20.00) e in Piazza Ferrarese (esposizione permanente) e la “Mostra Gian Maria Volonté” al Teatro Margherita, con le fotografie di scena del Fondo Elio Petri e i manifesti e le locandine dell’Archivio della Mediateca Regionale Pugliese.

L’ingresso al Galleria per “Lungometraggi in concorso” e “Opere prime”  è di 2 euro; per cortometraggi e documentari è di 1 euro; per i tributi al cinema Abc è di 2 euro. L’ingresso al Petruzzelli per i “Panorama Internazionale” è di 2 euro; per le “Anteprime Internazionali” è di 10 euro.

La quinta edizione del Bif&st-Bari International Film Festival- posto sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica – si svolge da sabato 5 aprile a sabato 12 aprile, promossa per la Regione Puglia dall’Assessorato al Mediterraneo, cultura e turismo e organizzata dall’Apulia Film Commission, con la collaborazione del Comune di Bari e dell’Università degli Studi di Bari, avvalendosi di risorse del Porigrammi operativi Fesr Puglia 2007-2013 (Asse IV, Azione 4.3).

Il programma completo sul sito web del Bif&st
.

 

Lascia il tuo commento
commenti