Il rispetto delle Leggi prima di tutto

M5S Bari: una mozione per la trasparenza e un’interrogazione al Sindaco per l’amianto

“Il 13 giugno presenteremo tutte le attività in cantiere"

Attualità
Bari martedì 11 giugno 2013
di Fabio Leli
Movimento 5 Stelle
Movimento 5 Stelle © n.d.

Una mozione per l’insediamento immediato del responsabile per la trasparenza nel Comune di Bari e un’interrogazione al Sindaco per chiedere conferma della reale assenza di amianto dalle ex acciaierie Scianatico sono le ultime attività del MoVimento 5 Stelle barese.
“La trasparenza – dichiarano gli attivisti – deve essere intesa come accessibilità totale alle informazioni concernenti l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni per portare il proprio operato a conoscenza della cittadinanza” al fine di reprimere qualsiasi fenomeno di corruzione e abuso d’ufficio della pubblica amministrazione.

Mentre, in occasione della decisione del Comune di Bari di trasferire gli operatori del mercato del lunedì di via Tommaso Fiore nella nuova area mercatale tra via Napoli e via Madonna della Rena, il M5S ha interrogato il primo cittadino per il rispetto delle Leggi in materia di salute: “L’art. 32 della Carta Costituzionale italiana – si legge in una nota – contempla che la Repubblica tuteli la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività.”

A tal proposito, giovedì 13 giugno 2013, dalle ore 20.00, in via Re David, 116, il M5S Bari ha organizzato un’assemblea pubblica per presentare tutte le attività svolte negli ultimi 5 mesi e tutte le iniziative ancora in corso.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Gabriele Piscitelli ha scritto il 12 giugno 2013 alle 02:15 :

    Parebbe che il sindaco di Bari non riconosce non solo gli articoli della Costituzione ma anche le normative vigenti con la quale si avvale con i suoi delegati ad emettere atti anticostituzionale che sarebbero di una Valenza deliquenziale senza precedenze e di pura follia. Come da ultime dichiarazioni fatte nel video di radiobici e postato sul veb in quanto afferma a suo dire nel video di essere un Magistrato di Cassazione, se cosi non fosse sarebbe un vero delinquente altro che per caso si ritrova a fare il sindacoc? Rispondi a Gabriele Piscitelli