- Ceccille e u ciucce

Poesie, racconti, canzoni popolari, filastrocche, motti, soprannomi.

a cura di Gerardo Strippoli

Ièrre notte angore ca scèie alla stàdde,
ma ìdde nan'abbadèie, avèie fatte u cadde.
Accamme aprèie la porte u stèie ad'aspettà,
cure povere ciucce, pronde a fadegà.
Senza sfiatà, dù arnemiende se facèie mette,
mendre cudde l'appendèie sotte u trainette.
'Nzieme o sole assèine chire e dù
e se retrèine quanne nan ze vedèie chiù.
Tutte u paìse ad'aggerà,
a ogne pizze de strate s'avèina fermà.
U acce, la cime, la scarole,
la bastenache, la cecuiere, u pemedore:
chesse e quatte servezie Ceccille avèia venne,
pe trà 'nanze, idde e u ciucce s'avèina defenne.
Mendre Ceccille s'assucuèie u sedaure pe na pezze,
u ciucce, buone-buone, scèie appierse assolte la capezze.
Ce da lundane le vedieve arrevà,
t'addemannieve accamme facèine,
iune le piede e u alte re ciambe a strascenà.
Sìcce ci avèie nate prime
Ceccille o cure ciucce scurciarine.
Certe ca teneine ne belle curagge,
pe chesse la gende velèie 'bene
a chire e dù personagge,
specie re fiemmene ca se mettèine ad'aspettà
quanne do pizze de la strate "Ceccille la jàite"
accumenzèie a spendà.

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Bari

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno