- “La porte”

Poesie, racconti, canzoni popolari, filastrocche, motti, soprannomi.

a cura di

C’era una volta un uomo che decise di costruirsi una casa nuova: la fece bella e la dotò di tutte le comodità esistenti. Quando fu pronta la mostrò con orgoglio ai suoi parenti ed amici: tutti la lodavano e si complimentavano con il felice proprietario, solo uno disse: “sine cumbà, la case iè belle, ma ste ‘n defette” (si compare, la casa è bella, ma sta un difetto) “come”, disse il padrone sorpreso, “sta un difetto?” “certe, combà, ste ‘n defette” “dimmi qual’è il difetto che lo elimino senz’altro” “cumbà stè la porte” (compare sta la porta) “la porta? come non è bella, non sta fatta bene?” “Naune cumbà, la porte è bone, ma da chedda porte ta’na dì te n’iesse e non trase chjù” (no compare, la porta è buona ma da quella porta tu un giorno esci e non entri più).

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Bari

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno