- “Ci è perse u presutte!?»

Poesie, racconti, canzoni popolari, filastrocche, motti, soprannomi.

a cura di

Un giorno San Pietro trovò per strada un prosciutto, lo prese e lo portò a casa del Signore. Questi gli disse: “il prosciutto non è tuo, devi restituirlo a chi l’ha perduto” San Pietro rispose: “ma ghì non zacce de ci iè” (ma io non so di chi è). Il Signore disse ancora: “va per il paese e ad ogni angolo di strada grida “ci è perse a presutte?” (Chi ha perduto il prosciutto?) San Pietro andò, con forte voce gridava “ci è perse” e sottovoce “u presutte?” poiché non lo voleva restituire. In questo modo la gente sentiva che qualcosa era stata perduta ma non capiva cosa e non poteva reclamarla e… San Pietro tornò a casa con il “suo” prosciutto. Ma il Signore, capendo la sua malizia, gli disse: “torna di nuovo, grida più forte e il padrone del prosciutto lo troverai”. San Pietro tornò per le strade, gridò forte tutta la frase e trovò chi aveva perduto il prosciutto; questi per ricompensa gliene dette una parte e così San Pietro tornò a casa contento.

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Bari

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno