Gli svevi

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

La città
a cura di Ilaria Trabace
profiloSez
Bari passò sotto lo scettro della dinastia sveva nel 1194, quando Costanza di Altavilla, ultima erede della stirpe normanna, sposò Enrico VI, figlio di Federico Barbarossa.

Enrico VI morì nel 1197 e gli successe il figlio Federico II, che mostrò alternativamente stima e diffidenza verso Bari. Nel 1215 infatti riconobbe la chiesa di S. Nicola come sua speciale cappella e le concesse una serie di privilegi. Nel 1233 ordinò la fortificazione del castello e ne curò il restauro e la custodia. Nel 1234 istituì a Bari una fiera e successivamente intraprese i lavori di costruzione del nuovo porto di S. Cataldo. Evidentemente l’imperatore riconosceva l’importanza commerciale della città, soprattutto nei traffici verso l’Oriente. Tuttavia lo storico Beatillo attesta di un epigramma ingiurioso che Federico avrebbe dedicato alla città, nel quale chiama i baresi “gente infida”.

Dopo la morte di Federico si avvicendarono Corrado I (1250-1254), Corradino (1254-1258) e Manfredi (1258-1266). Durante la dominazione sveva l’importanza mercantile di Bari fu grandissima e la città dovette essere rinomata per le sue ricchezze. Il poeta Cielo d’Alcamo, in un componimento del XIII secolo, allude alle ricchezze proverbiali di Bari come al non plus ultra dell’opulenza. Era evidentemente il risultato dei traffici che la città intratteneva con l’Oriente.

Appartiene a questo periodo la figura di Schiavo da Bari, mercante, giudice e poeta, nato e vissuto a Bari tra la fine del XII e la prima metà del XIII secolo. L’unica opera che di lui ci rimane è una raccolta di norme di comportamento per il figlio Silvestro. Si ratta di un’interessante fonte sulla vita e la mentalità della società barese dell’epoca. Schiavo esorta il figlio ad essere leale e cortese nel commercio e gli fornisce una serie di consigli e ammonimenti per i suoi viaggi di affari.

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Bari

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno