- “La zite”. La sposa

Poesie, racconti, canzoni popolari, filastrocche, motti, soprannomi.

a cura di

Una ragazza stava andando in chiesa per sposarsi, lei era alta e la porta della chiesa era bassa. Mentre camminava la sua mamma le diceva: “taise figghje!” (sta dritta figlia!). Giunta alla porta della chiesa urtò il viso contro il muro, la porta era più giù. Come dovevano fare per fare entrare la sposa nella chiesa?

Tutti gli invitati mormoravano: “la sposa non può entrare in chiesa, occorre tagliarle la testa” ma qualcuno propose: andiamo a chiamare “cudde de cudde munne” (quello dell’altro mondo) uomo saggio e intelligente. Venne quest’uomo e disse alla sposa “piega la testa, abbassati, entra nella chiesa e poi raddrizzati”. La sposa così fece e potè entrare nella chiesa. Tutti i presenti gridarono al miracolo e pregarono l’uomo di fermarsi fino alla fine del matrimonio per fare uscire la sposa dalla chiesa salva. Compenso “ciende ducate”.

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Bari

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno