‘Mmezze o Bòrghe - in mezzo al borgo cittadino

Poesie, racconti, canzoni popolari, filastrocche, motti, soprannomi.

fonte: tratta dal libro "Schizzi terlizzesi-poesie dialettali" di Michele Signorile
a cura di Michele Signorile

Quanne a Terrèzze arrëive ‘mmezze o bòrghe, me sèende u còre chiëine d’allegrëje; jà camme ce me s’àpre ‘nnanze u mònne, e ppure sëule, stòche ‘ncumpagnëje. Percè me vàide tanda paisäne Ch’a ccròcchie a ccròcchie stàune ‘nzumeläte, parlènne de contratte e de fatëiche, o camme ànne trascorse la sciurnäte. Mendre pènze acchessëje, uàrde la Torre Alzäte o cile e re ccambäne ‘mpezze, ca daune u tücche du timbe ca scorre. Lundäne, quante ddà u pentire ‘ndrèzze, totte la Pògghie alla memorie corre, e u còre mëje u sènde ind’a Terrazze.

Quando a Terlizzi arrivo nel Borgo cittadino, mi sento il cuore pieno d’allegria; e come se davanti agli occhi mi si aprisse il mondo, e anche se sono solo, mi sento in compagnia. Perché vedo tanti compaesani Che si sono radunati a capanelli, e parlano di contratti e di lavoro, o di come hanno passato la giornata. Mentre penso queste cose, guardo la Torre Rivolta verso il cielo con le campane in cima, che danno il tocco dello scorrere del tempo. Lontano, quando indirizzo là il mio pensiero, mi viene alla memoria tutta la Puglia, e sento il mio cuore dentro Terlizzi.

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Bari

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno