Le invasioni barbariche

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

La città
a cura di Ilaria Trabace
profiloSez
Fra il IV e il VI secolo d.C. l’Italia fu invasa da orde di barbari e sopportò voleri e soprusi delle genti più disparate. Anche Bari fu occupata alternativamente da diverse popolazioni, ma i documenti relativi a questo periodo sono molto scarsi.

Non ci sono fonti che attestano alcun contatto di Bari con i Visigoti, uno dei primi popoli che invasero la penisola. Provenivano dalla zona del basso Danubio e nel 410 saccheggiarono Roma, sotto il comando del loro re Alarico.

Gli Ostrogoti invece strinsero con i Romani una solida pace. Il loro re Teodorico visse fino al 526 e governò l’Italia con molta saggezza. Lasciò infatti praticamente invariate leggi, magistrature e province. In questo periodo pare che Bari continuasse ad essere governata da magistrati e decurioni come al tempo del municipio romano.

Nel 535 l’imperatore d’Oriente Giustiniano decise di liberare l’Italia dai Goti. Il suo generale Belisario riuscì a scacciarli dalla Sicilia, dalla Calabria, dal Sannio e dalla Puglia, compresa naturalmente Bari. Nel 553 tutta l’Italia era sotto il governo bizantino.

Quando Giustiniano morì nel 565 gli successe il nipote Giustino II che modificò profondamente la situazione della penisola. Abolì tutte le cariche allora esistenti e nominò dei magistrati chiamati duchi. Quello di Ravenna da cui dipendeva tutta l’Italia si chiamava esarca. Anche Bari ebbe dei duchi bizantini, ma nessun nome ci è pervenuto.

La restaurata dominazione bizantina in Italia durò pochissimo. Nel 568 i Longobardi guidati dal re Alboino occuparono l’Italia. Nel giro di mezzo secolo controllavano tutta la penisola. In ogni centro occupato lasciavano un gruppo di uomini fidati comandati da un duca, ma col tempo i ducati più grandi divennero indipendenti dal re. Tra questi vi era il ducato di Benevento. Tra la fine del VII e l’inizio dell’VIII secolo i beneventani penetrarono in Puglia e sottrassero a Bisanzio parecchie località costiere tra cui Bari. Questa continuò a far parte del ducato di Benevento fino alla metà del IX secolo.

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Bari

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno