Mercato

Un brasiliano per la New Mater

La squadra di Superlega annuncia l’ingaggio di Renan Zanatta Buiatti

Volley
Bari lunedì 21 maggio 2018
di La Redazione
Renan Zanatta Buiatti
Renan Zanatta Buiatti © n.c.

La New Mater Volley Castellana Grotte annuncia l’ingaggio di Renan Zanatta Buiatti.

Il brasiliano - 28 anni, mancino - chiude la diagonale della formazione che nel prossimo campionato di Superlegasarà allenata da Paolo Tofoli, subentrato a Pino Lorizio.

Anche per Renan - come per Falaschi - si tratta di un ritorno nel campionato italiano; l’opposto verdeoro ha già disputato due stagioni da titolare nel torneo tricolore, prima a Ravenna (2014-15) e poi a Monza (2015-16), raggiungendo un bottino di palloni messi a terra non indifferente; 573 nei due campionati consecutivi, ottavo assoluto nella classifica marcatori nella somma delle due stagioni.

Un cavallo di razza, dunque, alla corte di Tofoli che sposa bene le proprie caratteristiche di attaccante mancino con quelle del palleggiatore Marco Falaschi. Una diagonale che di certo farà appassionare i tifosi pugliesi.

«Indubbiamente un altro gradito ritorno nel campionato italiano – sottolinea il direttore sportivo Bruno De Mori -. Renan arriva alla New Mater arricchito da tanta esperienza nelle ultime stagioni vissute da protagonista in Brasile che gli hanno valso la convocazione in Nazionale da parte di coach Dal Zotto. Credo che con Falaschi lui possa trovare il giusto feeling per esprimersi al meglio e darci grosse soddisfazioni. Dotato di ottime caratteristiche di attacco , è anche molto forte a muro, possiede un buon servizio ed anche buona reattività difensiva nonostante la statura. Siamo molto felici di aver portato a Castellana un altro gigante del volley internazionale»

Fernando Garnica, invece, saluta Castellana Grotte dopo due anni. Il palleggiatore argentino torna in A2, ingaggiato dall’Olimpia Bergamo, protagonista nella semifinale playoff con la Bcc proprio nell’anno della promozione.

Lascia il tuo commento
commenti