Dopo il fallimento

La Figc ha consegnato il titolo al sindaco. Decaro: «Tempi stretti per una squadra competitiva»

Nelle prossime ore Palazzo di Città pubblicherà una manifestazione di interesse

Calcio
Bari martedì 24 luglio 2018
di Nicola Palmiotto
Antonio Decaro
Antonio Decaro © n.c.

Un passo avanti verso il nuovo Bari. Ieri mattina - si legge in una nota diffusa dal Comune - la Federazione ha conferito il titolo della squadra di calcio alla Città di Bari. La Figc ha anche specificato le procedure per l’iscrizione della squadra di calcio, in considerazione della mancata iscrizione al campionato di serie B della società Fc Bari 1908, precisando inoltre quali sono le condizioni perché la futura compagine sportiva, rappresentativa della città, possa candidarsi a partecipare al campionato di serie D, così come richiesto dallo stesso sindaco.

È necessaria la richiesta di ammissione della società al campionato con l'indicazione dei soci, oppure se non ancora affiliata, l'istanza di affiliazione alla Figc; un business plan, attestante la sussistenza dei requisiti organizzativi, patrimoniali e finanziari per partecipare al campionato di serie D e un piano triennale delle attività. Infine gli organi federali richiedono una dichiarazione di impegno a osservare tutte le prescrizioni per l'iscrizione al campionato nonché il versamento di 150mila euro a titolo di contributo.

«È mia intenzione pubblicare, nelle prossime ore, una manifestazione di interesse che nel giro di pochi giorni ci consenta di verificare ciò che i proponenti interessati alla squadra di calcio sono nelle condizioni di mettere nero su bianco – spiega il sindaco Antonio Decaro -. Questo passaggio è indispensabile per definire l’attendibilità dei progetti in campo. Abbiamo necessità di chiudere questa fase in tempi stretti, anche prima del termine indicato dalla Federazione per permettere il completamento delle procedure e per la formazione di una squadra competitiva».

Intanto è tornato, seppur indirettamente, a farsi sentire Cosmo Giancaspro. Il presidente della Lega B Mauro Balata dalle colonne della Gazzetta dello Sport ha ammesso che l’imprenditore molfettese avrebbe avanzato l’istanza di iscrizione al prossimo campionato di Serie B per la Fc Bari 1908. Lo stesso Balata ha però bollato come «paradossale» tale iniziativa.

Lascia il tuo commento
commenti