Serie B

Tribunale federale, due punti di penalizzazione al Bari. Tre mesi di inibizione per Giancaspro

I biancorossi erano stati deferiti per presunte irregolarità amministrative

Calcio
Bari sabato 26 maggio 2018
di La Redazione
Cosmo Antonio Giancaspro
Cosmo Antonio Giancaspro © BariLive.it

Il Tribunale federale nazionale, Sezione disciplinare, ha inflitto due punti di penalizzazione in classifica al Bari.

La società era stata deferita a seguito di segnalazione della Covisoc per presunte irregolarità amministrative.

Il tribunale, presieduto da Cesare Mastrocola, ha inoltre sanzionato con tre mesi di inibizione Cosmo Antonio Giancaspro, presidente del consiglio di amministrazione e legale rappresentante della società.

Prosciolto, invece, Giovanni Palasciano, socio partner della Ria Grant Thornton, soggetto responsabile del controllo contabile del Bari.

Lascia il tuo commento
commenti