Il torneo a castellana Grotte

Basket 3x3, Bari e Savona campioni italiani Under 18

Da giovedì prossimo si torna sui campi di piazzale Anelli per le finali nazionali Under 16

Basket
Bari martedì 26 giugno 2018
di La Redazione
Basket 3x3, Bari e Savona campioni italiani Under 18
Basket 3x3, Bari e Savona campioni italiani Under 18 © Mariagrazia Proietto

Sono Cus Bari (maschile) e Amatori Savona (femminile) a cucirsi sul petto gli scudetti delle finali Under 18 di basket "3 contro 3" disputate a Castellana Grotte, sui campi di piazzale Anelli. La manifestazione, organizzata da Fip Puglia con la collaborazione di Grotte di Castellana, ha radunato 34 squadre nei pressi del complesso carsico famoso in tutto in mondo, offrendo ai ragazzi la possibilità di giocare in una location unica, molto apprezzata non solo dai giovanissimi cestisti ma anche da accompagnatori e addetti ai lavori.

Nel torneo maschile, Cus Bari si è laureato campione d'Italia superando Basket Salzano per 14-10, grazie al quartetto composto da Alessandro Battista, Amedeo De Astis, Alessandro Ravelli e Marco Stimolo. Gara in costante equilibrio sino allo strappo finale dei pugliesi, che in precedenza avevano eliminato Team Abc Cantù (16-14) e Perugia Basket (18-14). Un titolo storico per il movimento pugliese, il primo conquistato a livello nazionale.

Nel tabellone femminile, esulta Amatori Savona che in finale batte Costa x l'Unicef con il punteggio di 14-12, nonostante l'estremo tentativo delle lombarde di impattare per andare ai supplementari. Un cammino regolare, quello delle liguri Alice Cambiaso, Anna Poggio, Anna Raineri e Valeria Zappatore, che nel pomeriggio avevano eliminato Aibi Fogliano (13-7) ai quarti e Basket Girls Ancona (12-11) campione uscente in semifinale.

Si è giocato nel ricordo di Gianluca Mattioli, non solo per l'intitolazione dell'evento ma anche per la significativa partecipazione di Roberta e Valentina Mattioli, rispettivamente moglie e figlia dell'arbitro pesarese che ha contribuito allo sviluppo del 3x3: il sorriso di Valentina, in particolare, ha incorniciato la premiazione delle squadre prime classificate. A fare gli onori di casa, il presidente di Grotte di Castellana srl Victor Casulli e il sindaco di Castellana Grotte Francesco De Ruvo, alla presenza, fra gli altri, del consigliere nazionale Coni Elio Sannicandro e del presidente Coni Puglia Angelo Giliberto. Una tre giorni seguita con interesse anche dal vice presidente vicario Fip Gaetano Laguardia, pure intervenuto in Puglia.

La località del Sud-Est barese sarà sede, per il 3x3, anche delle finali U16, che si disputeranno da giovedì prossimo sino a sabato: «Da mercoledì saremo di nuovo all'opera - ricorda Margaret Gonnella, presidente Fip Puglia – per accogliere le finaliste under 16. La location di Grotte è l'ideale per il 3x3, e vedere giocar tanti ragazzi all'aria aperta, e in un contesto così fascinoso, è stato davvero un piacere. Un esordio senz'altro molto incoraggiante».

Per tutti i partecipanti, è stata l'occasione di conoscere ed apprezzare uno degli attrattori turistici più importanti di Puglia: «Un grande successo, in termini di pubblico e di qualità dello spettacolo sportivo – osserva Victor Casulli, presidente Grotte di Castellana srl –. E senz'altro una grande vetrina per Castellana Grotte, a giudicare dai riscontri assai positivi di tutti i partecipanti. Per Grotte, non ci poteva essere apertura migliore nei confronti del turismo sportivo: siamo stati lieti di ospitare under 18 provenienti da tutta Italia, saremo felicissimi di accogliere la categoria under 16 nel prossimo fine settimana».

Lascia il tuo commento
commenti