La 30ma edizione

Morgan vince il Trofeo Bottiglieri

L'imbarcazione di Nicola De Gemmis non ha lasciato spazio agli avversari

Altri Sport
Bari lunedì 06 novembre 2017
di La Redazione
Morgan vince il Trofeo Bottiglieri
Morgan vince il Trofeo Bottiglieri © n.c.

È “Morgan” di Nicola De Gemmis (Cc Barion) ad aggiudicarsi la XXX edizione del Trofeo Cristoforo Bottiglieri organizzato ieri dal Circolo della Vela Bari. la manifestazione era dedicata al suo atleta, socio e vicepresidente nautico che, appassionato pioniere della vela, è tra fondatori del Circolo, primo presidente dell'VIII zona della Federvela, giudice di regata, team manager, capo della sezione ufficiali di regata della zona.

Vincitore overall con due primi posti nelle due prove del giorno l’equipaggio di “Morgan” non ha lasciato spazio agli avversari. Alle sue spalle nella classifica overall altura ci sono “Obelix” di Giuseppe Ciaravolo (Cus Bari), “Euristica” di Siro Casolo (Cn Bari), “Pervinca” di Cosimo Ostuni (Lni Monopoli) e “Figi” di Alessandra Wassermann (Lni Bari). Tra i minialtura, invece, il primo posto è andato a “Gamberetto”, seguita da “Calamaretto” e “Panzarella” tutte e tre del Cn Bari.

Ad accompagnare la regata un vento da Sud – Sud Est, oscillante, tra i 7 e gli 8 nodi che ha reso la regata strategicamente combattuta tra gli equipaggi che si erano iscritti. Due le prove portate a termine dagli iscritti con l’ottima conduzione del comitato di regata presieduto da Mario Cucciolla.

La premiazione della regata si è svolta ieri alle 18 nei saloni del Cv Bari sede al Margherita, con un bel momento di ricordo di Bottiglieri, che per tutti continua ad essere don Cristoforo, che tra gli anni Sessanta e Settanta ha diretto il settore nautico e sportivo del Cv Bari in veste di vice presidente nautico e sotto la cui guida si sono formati campioni del calibro di Roberto Ferrarese, Paolo Semeraro, Enzo Caiaffa, Benedetto Siciliani, Gigi Bergamasco, Alberto Lategola e Peppo Russo, e qualificati dirigenti sportivi come Enzo Giacalone, Florenzo Brattelli, Lori Samarelli. A riconoscimento della sua attività il Coni ha conferito al sodalizio la Stella d’argento al merito sportivo.

Un ringraziamento speciale è andato, durante la premiazione, da parte della presidente del Cv Bari Simonetta Lorusso e del vicepresidente nautico Peppo Russo, a tutti i marinai e agli istruttori del Cv Bari che con passione si sono adoperati per la buona riuscita della manifestazione e che contribuiscono quotidianamente con il loro lavoro alle attività sportive e nautiche.

Lascia il tuo commento
commenti