Il torneo

Pallanuoto, la Puglia al Trofeo delle Regioni

A Ostia dal 7 al 10 settembre

Altri Sport
Bari mercoledì 06 settembre 2017
di La Redazione
Pallanuoto: la rappresentativa Puglia al Trofeo delle Regioni
Pallanuoto: la rappresentativa Puglia al Trofeo delle Regioni © n.c.

Prima di tornare a scuola si scende in acqua: dal 7 al 10 settembre la rappresentativa Puglia dei nati nel 2003 e anni seguenti sarà a Ostia per le finali nazioni del Trofeo delle regioni di pallanuoto maschile.

Un lungo cammino per i 16 selezionati dai tecnici Giancarlo Cito e Renato Semeraro, che per un anno hanno lavorato con incontri collegiali e successivi step di qualificazione. Una prima fase in Abruzzo, superata brillantemente e un terzo posto poi a Cosenza ad aprile, vede la rappresentativa Puglia qualificata tra le otto migliori squadre under 14 d’Italia.

A Ostia però ci sarà da lottare ancora: la Puglia è inserita nel girone B con Lazio, Umbria e Sicilia. L’esordio sarà proprio contro la forte compagine isolana giovedì 7 settembre alle 19. L’8 settembre alle 11.30 altro scontro importante contro il Lazio e chiusura della fase a gironi alle 18.00 contro l’Umbria. Poi spazio alle partite secche di quarti, semifinali e finale.

«Abbiamo lavorato tanto con questi ragazzi – spiega Giancarlo Citosono cresciuti dal punto di vista atletico e sarà importante vedere come se la giocheranno ad Ostia. Di certo tutti, anche i loro avversari, saranno un po’ appesantiti dal mese di vacanza. Noi ripartiamo dai tre tempi giocati alla pari con la Sicilia in quel di Cosenza. Sono più forti, lo sappiamo, ma abbiamo voglia di dimostrare cose buone. Ci siamo allenati allo Stadio del Nuoto di Bari, che ringraziamo per averci messo a disposizione in questi giorni il campo regolamentare. Per i ragazzi questa è un’esperienza che li rafforza e li responsabilizza, la condivisione di queste opportunità è uno dei valori speciali della nostra pallanuoto».

Al centro federale di Ostia le finali nazionali del Trofeo delle Regioni si giocano sia in vasca esterna che interna. Diciannove rappresentative maschili provenienti da tutta Italia, il meglio del futuro prossimo della pallanuoto nazionale. Per chi è a Roma e dintorni uno spettacolo della pallanuoto giovanile davvero da non perdere.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette